domenica, Giugno 23, 2024

Inizia Made Expo, l’edilizia è di scena a Milano

Must read

E’ iniziata questa mattina, alle 9, la fiera dedicata alla building community, che porta a Milano 701 aziende provenienti da 29 Paesi, in un avvicendamento di quattro giorni di manifestazione all’interno dei quattro padiglioni dedicati.

Fiera Milano sarà quindi la casa, fino a sabato 18 novembre, del settore dell’edilizia, attraverso numerosi convegni (più di 100), workshop e dimostrazioni per fornire agli esperti del settore e ai visitatori innumerevoli strumenti e spunti per fare sistema. Tutti i trend dell’edilizia, tra innovazione e sostenibilità, saranno al centro dell’offerta, suddivisi tra i due Saloni tematici, denominati Involucro e Costruzioni.

Noi di Concrete News siamo presenti con la nostra forza redazionale e attraverso la distribuzione dell’ultimo numero della rivista, il n. 3 del 2023, disponibile anche nella versione online facilmente consultabile su questo sito.

Con rappresentanti di eccezione dell’élite italiana del settore e numerosi player globali, provenienti in larga parte da Austria, Cina, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Svizzera, Turchia  e USA, il Made Expo 2023 offre in unico palcoscenico la possibilità di puntare i riflettori sui topic del comparto e, in particolare, sulla progettazione e la realizzazione di edifici sostenibili, energeticamente efficienti, digitali e tecnologicamente integrati. Nuovi processi, nuovi sistemi e nuovi materiali in grado di supportare il mondo dei professionisti nel fondamentale processo di trasformazione dell’ambiente costruito, centrando l’attenzione sui concetti cardine di innovazione e sostenibilità.

Organizzata da Made Eventi, società di Fiera Milano e Federlegno Arredo Eventi, Made Expo 2023 può contare sui patrocini della Regione Lombardia, del Comune di Milano e delle principali associazioni di categoria, quali Acmi, Assimpredil Ance, Assobim, Assorestauro, Federbeton, Federparquet, Finco, Fondazione Promozione Acciaio, ISI-Ingegneria Sismica Italiana e Unicmi, presenti in fiera con aree dedicate, talk e momenti formazione.

Il Salone Costruzioni 

Il Salone Costruzioni si apre ai visitatori come una rassegna esaustiva su prodotti e soluzioni per costruire, ammodernare e riqualificare. Dai software e tecnologie per la progettazione, al Building Information Modeling (BIM), ai prodotti chimici per l’edilizia, spazio per i sistemi costruttivi per strutture e infrastrutture e soluzioni antisismiche, -mai come ora tema attuale e urgente- attrezzature per la sicurezza e il cantiere, proposte per il miglioramento dell’efficienza energetica, isolamento termico e comfort. Ampio spazio anche ai materiali e alle finiture per l’architettura d’interni ed alle soluzioni per l’integrazione tra edificio e impianto. Il Salone Costruzioni, situato nei padiglioni 2 e 4, presenta le eccellenze dell’offerta italiana e internazionale, accompagnate da diverse aree speciali sviluppate in collaborazione con importanti partner della manifestazione.

Da sinistra, Nicola Zampella e Roberto Callieri

È Federbeton a testimoniare l’impegno e il ruolo della filiera del cemento e del calcestruzzo per un futuro delle costruzioni davvero più sostenibile. Tra i temi al centro della fiera, il contributo alla decarbonizzazione delle costruzioni e i materiali Made in Italy, innovativi, affidabili, sostenibili, che contribuiscono a dare vita a un’economia circolare. Tematiche approfondite nel corso del convegno “L’eccellenza del made in Italy per costruzioni sempre più sicure e sostenibili”, moderato da Maurizio Melis, di Radio 24, con la partecipazione di numerose personalità della filiera, tra i quali Roberto Callieri, presidente di Federbeton, che ha introdotto le discussioni e ha dato degli ottimi spunti di riflessione per la tavola rotonda a seguire, e Nicola Zampella, DG Federbeton, che ha illustrato il tema della carbon-neutrality rispetto allo stato dell’arte dell’obiettivo europeo in Italia.

I protagonisti della tavola rotonda del convegno

Due momenti introduttivi, quindi, e una tavola rotonda, in cui si sono avvicendati gli interventi di Fabrizio Capaccioli, presidente GBC Italia, Giovanni Deleo, vicepresidente Assimpredil, Antonio Gozzi Presidente Federacciai in collegamento da remoto, Paola Marone, presidente Federcostruzioni e di Fabrizio Pedetta di Federbeton. A chiudere i lavori l’intervento del senatore Alessandro Morelli, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

Nel corso della prima giornata si è svolto, tra gli altri, anche il convegno “Costruire una filiera di eccellenza- Il codice di condotta Cantiere Impatto Sostenibile”, organizzato da Assimpredil Ance.

Nel corso del convegno si è tracciata un’anteprima delle analisi e ricerche realizzate durante i lavori per la creazione della filiera Cantiere Impatto Sostenibile e della relativa piattaforma web. Hanno preso la parola le personalità protagoniste della realizzazione delle analisi e degli studi effettuati, ma anche della piattaforma. A seguire si è dibattuto un confronto tra stakeholder che hanno partecipato e sostenuto il progetto Cantiere Impatto Sostenibile e sono stati presentati gli accordi già intrapresi e quelli in via di definizione.

In Primo Piano

La cava delle meraviglie. Torna l’appuntamento con Hillhead, dal 25 al 27 giugno

Nel meraviglioso territorio delle Midlands Orientali, in Inghilterra, dove dolci pendii collinari si alternano a larghe tratte pianeggianti, con il colore verde che assume...
Alberto Truzzi premio prefabbricazione

Alberto Truzzi, il premio ad una “vita per la prefabbricazione”

La redazione di Concrete News e la casa editrice Mediapoint & Exhibitions si complimentano con Alberto Truzzi, presidente Assobeton e amministratore unico di Truzzi...
Bauma Innovation Award 2025

Aperte le candidature per Bauma Innovation Award 2025

E' partito il 2 maggio e terminerà il 23 agosto, il periodo entro il quale è possibile candidarsi per l'edizione numero 14 del Bauma...

Latest articles

La cava delle meraviglie. Torna l’appuntamento con Hillhead, dal 25 al 27 giugno

Nel meraviglioso territorio delle Midlands Orientali, in Inghilterra, dove dolci pendii collinari si alternano a larghe tratte pianeggianti, con il colore verde che assume...
Alberto Truzzi premio prefabbricazione

Alberto Truzzi, il premio ad una “vita per la prefabbricazione”

La redazione di Concrete News e la casa editrice Mediapoint & Exhibitions si complimentano con Alberto Truzzi, presidente Assobeton e amministratore unico di Truzzi...
Bauma Innovation Award 2025

Aperte le candidature per Bauma Innovation Award 2025

E' partito il 2 maggio e terminerà il 23 agosto, il periodo entro il quale è possibile candidarsi per l'edizione numero 14 del Bauma...

More articles

Heidelberg Materials Consorzio REC

Heidelberg Materials aderisce al Consorzio REC

Heidelberg Materials aderisce al Consorzio REC (Recupero Edilizia Circolare). L’iniziativa, che ha suscitato interesse da parte di tutti gli attori della filiera delle costruzioni, offre possibilità ai...
Assemblea Ance 2024 "prospettiva"

Assemblea Ance 2024, una “prospettiva” per la crescita del Paese

Si terrà domani, martedì 18 giugno a Roma, presso l'Auditorium Parco della Musica, l'assemblea annuale organizzata da Ance. Quest'anno il tema centrale sarà "la...

Stefano Gallini è il nuovo presidente di Federbeton

Federbeton (Confindustria) ha nominato il suo nuovo presidente. A prendere il timone della federazione nazionale che rappresenta le associazioni e le imprese delle filiere...

Tag