lunedì, Febbraio 26, 2024

Storico accordo tra Cina e GCCA siglato a Pechino

Must read

I due principali organismi rappresentativi dell’industria globale del cemento hanno firmato un accordo fondamentale per contribuire ad accelerare la decarbonizzazione del settore in tutto il mondo. La China Cement Association (CCA), che rappresenta oltre il 50% della produzione mondiale di cemento, e la Global Cement and Concrete Association, i cui membri rappresentano l’80% della capacità di produzione di cemento al di fuori della Cina, hanno firmato uno storico impegno di partnership.

L’impegno include un accordo per lavorare insieme sulla sostenibilità e sullo sviluppo a basse emissioni di carbonio dell’industria del cemento e del calcestruzzo. Il calcestruzzo è il materiale più utilizzato al mondo sulla terra dopo l’acqua, mentre il cemento, legante principale del calcestruzzo, rappresenta circa il 7% delle emissioni globali di CO2.

Lo storico accordo vedrà anche lo sviluppo, e il lancio entro la fine dell’anno, di un’intera catena del valore, denominata “China Cement Carbon Neutrality Roadmap” che definirà un impegno e un percorso per decarbonizzare completamente l’industria del cemento in Cina. Il GCCA, dopo aver lanciato una tabella di marcia globale per l’azzeramento delle emissioni nette nel 2021, contribuirà al suo sviluppo insieme a Sinoma International Engineering Co. Ltd., la più grande azienda mondiale di tecnologie e attrezzature per il cemento, e alla European Cement Research Academy (ECRA), che fornirà anche assistenza tecnica.

L’accordo è stato siglato durante una cerimonia di firma a Pechino. Kong Xiangzhong, presidente esecutivo del CCA, ha dichiarato: “Questo importante accordo segna una cooperazione vantaggiosa per tutti e mostra dove possiamo collaborare efficacemente per portare approfondimenti, know-how tecnico e maggiore attenzione alla nostra missione condivisa di decarbonizzazione. Sono sicuro che questo creerà una partnership reciprocamente vantaggiosa e a lungo termine che sarà cruciale nella costruzione di un mondo più sostenibile”.

Thomas Guillot, CEO di GCCA, ha dichiarato: “Il mondo ha bisogno di leadership e collaborazione come mai prima d’ora, soprattutto per affrontare la questione chiave del nostro tempo, il cambiamento climatico. Questo accordo tra l’industria cinese e l’industria globale è un segnale al mondo che siamo pronti a fornire i materiali da costruzione decarbonizzati essenziali di cui il nostro pianeta ha bisogno. Il cemento e il calcestruzzo consentono infrastrutture chiave, comunità fiorenti e resilienti, acqua pulita, case sicure e il passaggio all’energia pulita che sono essenziali per un futuro mondo sostenibile”.

L’accordo copre formalmente i prossimi tre anni di cooperazione e fornisce una piattaforma per comunicazioni e scambi più ampi.

In Primo Piano

Stadio San Siro, via libera a studio di fattibilità. Webuild partecipa pro-bono

Nel corso dell'incontro svoltosi ieri a Palazzo Marino, alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala e delle società FC Internazionale Milano e AC...

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

Latest articles

Stadio San Siro, via libera a studio di fattibilità. Webuild partecipa pro-bono

Nel corso dell'incontro svoltosi ieri a Palazzo Marino, alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala e delle società FC Internazionale Milano e AC...

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

More articles

UK Concrete Show, appuntamento a Birmingham per il salone britannico del calcestruzzo

Ritorna al NEC di Birmingham, in Inghilterra, la dodicesima edizione dello UK Concrete Show, che il 20 e il 21 di marzo ospiterà l'unica...

Ex Ilva, lo Stato si riprende le acciaierie. Giancarlo Quaranta commissario straordinario

“Con decreto del ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, Acciaierie di Italia Spa è stata ammessa, con decorrenza immediata, alla procedura di amministrazione...

Ravenna, a quasi un anno dall’alluvione devastante di maggio 2023 i cantieri proseguono

Ravenna, una delle città simbolo dell'Emilia Romagna, è stata colpita nel maggio del 2023, insieme ad altre zone della regione, da un'alluvione devastante, senza...

Tag