venerdì, Aprile 12, 2024

Premio Red Dot Award 2021 per il Liebherr TA 230

Must read

Il nuovo dumper articolato TA 230 Litronic di Liebherr è stato premiato con il Red Dot Award: Product Design 2021. Una concezione coerente e moderna  della macchina e del design ha convinto la giuria internazionale di esperti. Pochi mesi dopo la presentazione digitale del prodotto, nella quale il dumper articolato è stato svelato per la prima volta al pubblico, la Liebherr-Hydraulikbagger GmbH è molto fiera di questo premio prestigioso. Il Red Dot Award è uno dei riconoscimenti internazionali più importanti nell’ambito del design.

Il Red Dot Award: Product Design ogni anno premia i migliori prodotti.  “In search of good design and innovation“ – anche quest’anno i circa 50 membri della giuria di questo concorso si sono messi alla ricerca di prodotti ben progettati e innovativi –. Inoltre quest’anno la giuria di esperti internazionali ha avuto il compito di valutare più imprese e studi di design come mai prima negli oltre sessanta anni di storia del concorso di design Nel corso di diverse giornate, sono stati esaminati a fondo prodotti provenienti da circa 60 Paesi. Questo ambito marchio di qualità viene assegnato esclusivamente a prodotti dal design eccezionale.

La nuova concezione della macchina combina funzionalità e design

Il nuovo dumper articolato TA 230 è stato sviluppato soprattutto per il traporto del materiale di scavo, l’industria di estrazione nonché per l’impiego in grandi progetti industriali. Si tratta di una macchina estremamente robusta e potente, concepita per il massimo carico utile nell’uso continuo anche in terreni difficili. Oltre a questa progettazione macchina, sviluppata per la massima funzionalità tecnica, il TA 230 si inserisce pienamente nel nuovo linguaggio di design delle macchine della Generazione 8 del programma di movimento terra Liebherr.

La concezione di una macchina potente ma agile si traduce in tutti gli aspetti dell’allestimento del dumper articolato, che si caratterizza per un design unico, con linee squadrate ma allo stesso tempo dinamiche. Una silhouette davvero imponente che ha convinto la giuria internazionale di esperti.

CEO e fondatore di Red Dot, il Prof. Dr. Peter Zec,  si è congratulato per il successo: „Quest’anno i vincitori del Red Dot Award: Product Design 2021 mi hanno impressionato in modo particolare.  Il design dei loro prodotti è eccezionale – per quanto riguarda l’estetica e la funzionalità. Non è stato semplice affermarsi tra così tanti ottimi concorrenti e convincere la nostra giuria.“

Grande funzionalità all’interno della cabina del TA 230

Progettato con particolare attenzione alla visibilità, alla sicurezza e al comfort
Nello sviluppo del nuovo dumper articolato oltre alla massima potenza e produttività si è fatta particolare attenzione all’ottimizzazione della visibilità dalla cabina, a un funzionamento della macchina comodo e ben congegnato nonché ad una illuminazione ottimale dell’area di guida e di lavoro.

Grazie alla presenza di grandi finestrini panoramici privi di montanti e al cofano corto e inclinato, la nuova cabina offre sempre al conducente una visuale ottimale sull’area di guida, lavoro e flessione della macchina. Contemporaneamente la spaziosa cabina colpisce per gli interni di qualità con numerosi vani portaoggetti, possibilità di stivaggio, un supporto per cellulare e prese di ricarica USB nonché un sedile del conducente di serie con sospensione pneumatica per il massimo comfort. Anche il concetto di comando del TA 230 è ben congegnato e colpisce per la sua manovrabilità, simile a quella di un’automobile: gli elementi di comando allineati in modo logico e ordinato nonché i numerosi sistemi di assistenza, come quello per la partenza in salita, per il mantenimento della velocità costante o il controllo automatico della trazione aiutano l’operatore nel suo lavoro quotidiano. Un comfort di guida aggiuntivo è dato dallo sterzo “speed-dependent”, che consente una manovrabilità leggera e precisa a basse velocita e sterzate sensibili a velocità elevate. Contemporaneamente si riduce la necessità di correzioni di sterzata in curva.

La nuova soluzione di illuminazione con fari a LED garantisce una migliore visibilità e una maggiore sicurezza sia per l’operatore, sia per coloro che lavorano attorno alla macchina. Così, per esempio, fari anabbaglianti a LED con abbaglianti integrati illuminano la strada in modo eccellente, mentre i fari a LED estremamente potenti sul lato anteriore della cabina (disponibili come optional) illuminano l’intera area di lavoro. La lampada multifunzionale a L con funzioni di illuminazione animate rende omaggio al marchio Liebherr – un’assoluta novità nel settore delle macchine edili.

Il TA 230 nell’esibizione online e nell’annuario
A partire dal 21 giugno 2021 il TA 230 sarà presente nella mostra online del sito Internet di Red Dot. A partire del 22 giugno 2021 il TA 230 sarà poi esposto in forma digitale nella mostra „Design on Stage“ nel Red Dot Design Museum Essen, dove sono presentati tutti i prodotti premiati.  in aggiunta, il nuovo TA 230 apparirà anche nel Red Dot Design Yearbook 2021/2022 che sarà pubblicato a partire di agosto. La pubblicazione offre una panoramica completa dello stato dell’arte nonché delle tendenze nel design dei prodotti.

In Primo Piano

GIC 2024 convegni

Tutti i convegni del GIC 2024

A meno di una settimana dall'inizio della quinta edizione del GIC 2024, sveliamo ai lettori di Concrete News il fitto palinsesto di convegni che,...

Al GIC 2024 il convegno sul noleggio di macchine e attrezzature

Nel convegno, organizzato da Rental Blog, in collaborazione con Assodimi, il focus sul noleggio di attrezzature e macchinari nella filiera del calcestruzzo Prendendo come forum...
nuovo escavatore Develon DX140RDM-7

Develon lancia DX140RDM-7, il nuovo escavatore da demolizione con triplice configurazione

Ad un anno esatto dalla sua nuova brand identity come marchio del gruppo HD Hyundai Infracore, Develon ha lanciato un nuovo escavatore da demolizione,...

Latest articles

GIC 2024 convegni

Tutti i convegni del GIC 2024

A meno di una settimana dall'inizio della quinta edizione del GIC 2024, sveliamo ai lettori di Concrete News il fitto palinsesto di convegni che,...

Al GIC 2024 il convegno sul noleggio di macchine e attrezzature

Nel convegno, organizzato da Rental Blog, in collaborazione con Assodimi, il focus sul noleggio di attrezzature e macchinari nella filiera del calcestruzzo Prendendo come forum...
nuovo escavatore Develon DX140RDM-7

Develon lancia DX140RDM-7, il nuovo escavatore da demolizione con triplice configurazione

Ad un anno esatto dalla sua nuova brand identity come marchio del gruppo HD Hyundai Infracore, Develon ha lanciato un nuovo escavatore da demolizione,...

More articles

Prefabbricazione, al GIC 2024 Colle Spa presenta la sua offerta di macchinari per la...

La storia della Colle Spa è uno di quei racconti di impresa che provocano, in chi scrive, l'emozione di essere in presenza di una...

Alle porte del futuro d’Europa

Stiamo ultimando il numero 2/2024 di Concrete News (Marzo-Maggio), che contiene, tra le altre tematiche, una guida all'imminente GIC-EXPO, che riunirà, in un'unica location,...
Due nuove Potain a braccio impennabile

Due nuove Potain a braccio impennabile, lanciate le MR 309 e 329

Manitowoc lancia due nuovi modelli di gru Potain con braccio impennabile, la MR 309 e la MR 329, disponibili nelle varianti con capacità massima...

Tag