Perú. La costruzione del ponte Nanay è al 71%

0
255

In base all’ultimo bollettino informativo del Ministero dei Trasporti (MTC) peruviano, i lavori di costruzione del ponte di 437 metri di lunghezza si trovano al 71%.

La sovrastruttura é composta da travi metalliche e pannelli in calcestruzzo che poi sarà asfaltato.

Parte fondamentale di questo ponte sono le due torri in calcestruzzo da 80 metri di altezza, completate alla fine di marzo, come prestabilito dal cronogramma dei lavori.

Il ponte Nanay collegherà la capitale della regione di Iquitos, con Mazán e le comunità autoctone situate vicino al confine con la Colombia.

Con quest’opera sarà molto più sicuro attraversare il fiume Nanay, poiché le persone non dovranno più viaggiare su imbarcazioni improvvisate.

Il consorzio delle imprese costruttrici, inoltre sta costruendo due viadotti di 1.184 metri, situati nella riva di destra del fiume e un altro di 320 metri, situato sulla sinistra. Mentre per gli ingressi al ponte principale ci saranno una rampa di 216 metri sul lato destro e un’altra di 127 metri sul lato sinistro.

Sommando anche le quattro strutture complementari, l’opera avrà un’estensione totale di 2.3 chilometri.