Avanza la costruzione dell’autostrada 34 per integrare il nord argentino

0
62

Il Ministero dei Lavori Pubblici, attraverso l’ente che amministra le autostrade nazionali (RVA), sta eseguendo i lavori sulle principali arterie (608 chilometri) che collegano la regione settentrionale dell’Argentina al resto del paese.

Con un investimento totale di 297 milioni di euro, i lavori generano 1.600 posti di lavoro diretti e vengono eseguiti nelle province di Jujuy, Salta, Santiago del Estero, Tucumán, Catamarca, La Rioja, Formosa, Chaco, Corrientes e Misiones.

A Jujuy sono in corso i lavori sulla strada provinciale NOA Corridor, che consiste nella trasformazione in autostrada in un tratto di 26 km, compreso tra il confine con Salta e l’area di El Cuarteadero (RN 66) situata a sud della provincia.

Il ministro Katopodis ha affermato: “La trasformazione della strada provinciale in un’autostrada a Jujuy fa parte di un piano nazionale molto importante dove oltre 300 progetti attualmente in fase di costruzione promuovono lo sviluppo produttivo, la crescita e l’integrazione dell’Argentina”.