giovedì, Febbraio 22, 2024

MB Crusher presenta la nuova benna selezionatrice Top di gamma MB-HDS523

Must read

A due anni dal lancio della nuova gamma di vagli stellari MB-HDS, MB Crusher lancia sul mercato la benna selezionatrice MB-HDS523, il modello di punta della gamma dei vagli stellari MB-HDS.

Installabile su escavatori dalle 30 alle 45 tonnellate, è progettata per i settori in cui la potenza e la robustezza sono imprescindibili, come ad esempio il settore delle cave, in particolare quando serve trattare grandi quantità di materiali, come carbone e fosfato. Oppure per smuovere, vagliare e aerare grandi volumi di terra, per esempio nel settore scavi, movimento terra e per grandi progetti di canalizzazione. Ma se le possibili applicazioni sono molteplici, la caratteristica fondamentale della nuova HDS523 è l’elevata produttività.

E’ l’unica ad avere 5 alberi posizionati in modo tale da garantire una maggiore produzione e velocità di lavorazione.  Il “V Shaft System” è stato studiato proprio per creare una doppia vagliatura in contemporanea ed incrementare la produzione.

Tutto, nella nuova MB-HDS523, è studiato per massimizzare il risultato: il pettine defilato consente al materiale di fluire ed entrare nei rotori senza bloccarsi o impaccarsi. E’ provvista di un carter superiore anteriore smontabile, per poter dare maggior angolo di chiusura alla macchina e aumentare la produzione.

L’ammiraglia della gamma HDS è anche decisamente la più potente: il vaglio a stella MB-HDS523 è infatti alimentato da due motori, per assicurare una performance costante e veloce.

Ma la potenza è nulla senza un’adeguata robustezza: la cassa della selezionatrice MB-HDS523 è di costruzione solida e robusta, adatta a cantieri impegnativi e carichi di lavoro importanti. Le parti soggette ad usura sono protette da ulteriori spessori in lamiera Hardox, la spalla ed il telaio di spessore maggiorato la rende una macchina performante.

A dispetto delle dimensioni e della capacità produttiva, la HDS523 è tutt’altro che impegnativa da mantenere, non necessita di manutenzioni particolari e non richiede fermi macchina costosi o cambi di rotori da effettuarsi in officina. Caratteristiche di importanza capitale quando si lavora in cantiere.

Nel vaglio a stella MB-HDS523 il sistema di ingrassaggio è centralizzato per semplificare ma soprattutto velocizzare le operazioni di manutenzione. Anche il cambio rotori è di facile esecuzione, come per le altre macchine della gamma: si sostituiscono sul posto, in totale sicurezza e in pochi minuti. Il sistema brevettato mantiene saldi i supporti girevoli, i rotori si estraggono e si riposizionano con semplicità.

In breve, quando le richieste sono grande velocità, volumi e produttività, la risposta giusta è la nuova MB HDS523, pronta ad affrontare qualsiasi sfida in cava o in cantiere.

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.mbcrusher.com

In Primo Piano

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

UK Concrete Show, appuntamento a Birmingham per il salone britannico del calcestruzzo

Ritorna al NEC di Birmingham, in Inghilterra, la dodicesima edizione dello UK Concrete Show, che il 20 e il 21 di marzo ospiterà l'unica...

Latest articles

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

UK Concrete Show, appuntamento a Birmingham per il salone britannico del calcestruzzo

Ritorna al NEC di Birmingham, in Inghilterra, la dodicesima edizione dello UK Concrete Show, che il 20 e il 21 di marzo ospiterà l'unica...

More articles

Ex Ilva, lo Stato si riprende le acciaierie. Giancarlo Quaranta commissario straordinario

“Con decreto del ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, Acciaierie di Italia Spa è stata ammessa, con decorrenza immediata, alla procedura di amministrazione...

Ravenna, a quasi un anno dall’alluvione devastante di maggio 2023 i cantieri proseguono

Ravenna, una delle città simbolo dell'Emilia Romagna, è stata colpita nel maggio del 2023, insieme ad altre zone della regione, da un'alluvione devastante, senza...

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Tag