Argentina ottiene 347 milioni di dollari per costruire la linea ferroviaria El Mitre

0
80

Per avanzare nel piano di modernizzazione del trasporto ferroviario promosso dal governo nazionale, la Banca Mondiale ha approvato un finanziamento di 347 milioni di dollari per migliorare il servizio e le infrastrutture della linea Mitre, dove ogni anno si spostano oltre 7 milioni di passeggeri.

Il progetto consiste nell’ampliamento e ristrutturazione della stazione ferroviaria della stazione centrale del “Retiro”, la costruzione di due nuove stazioni, Facoltà di Giurisprudenza e una stazione sopraelevata nella zona di “Bancalari”, modernizzazione di 20 stazioni, il miglioramento dell’impianto elettrico e la ristrutturazione dei binari che collega la cittá del “Tigre”.

Il ministro dei Trasporti, Alexis Guerrera, ha affermato: “Questo è un passo molto importante per la politica dei trasporti promossa dal presidente Alberto Fernández, e che il precedente ministro, aveva già iniziato. Il treno è uno dei mezzi più utilizzati nella città di Buenos Aires e grazie a questo finanziamento senza dubbio migliorerà la qualità della vita di milioni di persone”.