Dalla Louisiana Joe Biden rilancia il mega piano per le infrastrutture

0
96

Dalla città di Lake Charles, vicino a un ponte di 70 anni, il Presidente degli Stati Uniti rilancia il piano per le infrastrutture, che consiste in un massiccio investimento nella modernizzazione della rete stradale, ponti, ferrovie, porti marittimi e aeroporti.

L’obiettivo è quello di creare i posti di lavoro perduti durante la pandemia e rafforzare l’industria delle costruzioni americana.

Il piano prevede un investimento di 115 miliardi di dollari per riparare strade e ponti selezionati in base alle condizioni in cui si trovano queste opere. Il piano include 32.000 km tra strade e autostrade, i 10 ponti più importanti da un punto di vista commerciale, e 10.000 ponti più piccoli.

Altri 85 miliardi di dollari saranno riservati alla modernizzazione dei sistemi di trasporto pubblico e 80 miliardi di dollari per effettuare riparazioni alla rete ferroviaria Amtrak, nonché miglioramenti ed espansione di nuove vie di trasporto che includono aeroporti, terminals marittimi e canali fluviali.