mercoledì, Febbraio 21, 2024

Firmato l’Accordo di Coesione Governo-Regione Lazio. Oltre 2 miliardi per infrastrutture e viabilità

Must read

Risale a poche ore fa la notizia relativa allo storico accordo stipulato tra Governo e Regione Lazio relativo a fondi per lo sviluppo e la crescita infrastrutturale nella regione.

L’accordo, frutto di un dialogo sinergico tra il governo italiano e la Regione Lazio, rappresenta un’opportunità senza precedenti per il territorio, con un investimento finanziario di 1,2 miliardi di euro. Di questa somma, 192 milioni sono già stati erogati come anticipo nel 2021, con prospettive di ulteriori finanziamenti per raggiungere una cifra complessiva di 2,2 miliardi di euro destinati alle opere infrastrutturali nel Lazio.

Il focus principale dell’iniziativa è il potenziamento delle reti di trasporto e delle infrastrutture, con un’evidente enfasi sul miglioramento della rete ferroviaria, elemento vitale per una mobilità efficiente e sostenibile.

Particolare attenzione è rivolta alle periferie romane, con l’intento di garantire pari opportunità di servizi a tutti i cittadini, senza distinzioni legate alla collocazione geografica. Come affermato da Giorgia Meloni, “non esistono cittadini di serie A o B in base alla loro posizione all’interno o all’esterno del Raccordo Anulare”.

Immediata l’espressione della volontà di vigilare attentamente sull’utilizzo dei fondi assegnati e sulla corretta implementazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Ciò si concretizzerà attraverso una cabina di regia presieduta personalmente dal presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, impegnato a garantire l’integrità e l’efficacia dell’azione amministrativa, in collaborazione con le forze dell’ordine.

In Primo Piano

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Epiroc potenzia la gamma dei polverizzatori da demolizione con il Performance Booster

Epiroc, fornitore leader di soluzioni innovative per i settori edilizia e minerario, ha annunciato l’evoluzione più recente della sua gamma di polverizzatori da demolizione:...

Tragedia Esselunga a Firenze, le verifiche su un eventuale crollo strutturale

All'appello dei morti ora si aggiunge la conta degli irregolari. I lavoratori sembrano davvero le vittime predestinate del sistema di subappalti che stende un'ombra...

Latest articles

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Epiroc potenzia la gamma dei polverizzatori da demolizione con il Performance Booster

Epiroc, fornitore leader di soluzioni innovative per i settori edilizia e minerario, ha annunciato l’evoluzione più recente della sua gamma di polverizzatori da demolizione:...

Tragedia Esselunga a Firenze, le verifiche su un eventuale crollo strutturale

All'appello dei morti ora si aggiunge la conta degli irregolari. I lavoratori sembrano davvero le vittime predestinate del sistema di subappalti che stende un'ombra...

More articles

Bulmor e il sideloader-betoniera full electric

Una soluzione che porta una piccola rivoluzione ecosostenibile in tutti i piccoli cantieri edili. La propone l'austriaca Bulmor (con sedi operative anche in Olanda...

Carmix, 10 anni in India per una grande intuizione di mercato

All'evento importante e prestigioso di Technovation, in India - con la presenza di ospiti industriali e autorità di riguardo - Carmix ha ricordato,...

Stazione Venezia, metropolitana Linea C di Roma. Arrivata in cantiere l’idrofresa Soilmec

Al termine di un viaggio di oltre 320 chilometri da Cesena a Roma è arrivata a destinazione la Tiger SC-130 Plus di Soilmec, l’idrofresa, commissionata da Metro C...

Tag