domenica, Luglio 21, 2024

CEM conquista la fiera K.EY 2023 di Rimini con gli elevatori per il settore fotovoltaico

Must read

Il successo è così totale e sorprendente da stupire persino i protagonisti di questo exploit. Parliamo dell’autentico boom di visitatori e di richieste che sta vivendo CEM Elevatori alla fiera K.EY 2023 – The Energy Transition Expo di Rimini, nella sua prima edizione (in corso di svolgimento, da ieri fino a tutta la giornata di domani, venerdì 24 marzo).

Dedicata ai vari aspetti e ambiti di servizio delle energie alternative, la prima edizione di questa fiera contempla spazi tematici riservati, tra l’altro, al settore fotovoltaico, alle tecnologie e ai servizi incentrati sull’energia eolica, alla mobilità sostenibile e alla trasformazione urbana sul modello delle smart city. Ma è la partecipazione di CEM, con i propri mezzi in allestimento mirato, a stupire e ad attrarre il pubblico della fiera di Rimini. “Siamo assolutamente stupiti di quanto interesse abbia suscitato la nostra gamma di macchine per il sollevamento di materiali – commenta Loris Manocchia, autorevole figura del settore e instancabile titolare di CEM – Abbiamo raccolto centinaia di contatti per altrettanti ordini nei prossimi mesi. Una cosa stupefacente, non ce lo saremmo mai aspettato da una fiera così particolare e inconsueta per noi. E al nostro stand continuano ad arrivare professionisti e addetti ai lavori, senza interruzione. Il mio team commerciale ha l’entusiasmo alle stelle”. 

La ragione di tanto successo riguarda in particolare i modelli esposti da CEM a Rimini, in particolare gli elevatori per il sollevamento di materiali Paus Easy Asa 18 WHM (modello C), dalle caratteristiche speciali che contemplano una capacità fino ai 250 kg, stabilizzatori estensibili X System, doppio cilindro di sollevamento scala per un’inclinazione raggiungibile dai 30° ai 90°, per un’area di lavoro a 360° in virtù della corona girevole regolabile all’infinito.

Altro modello di punta, specifico per il trasporto e l’assemblaggio in totale sicurezza di pannelli solari e impianti fotovoltaici, l’elevatore Geda Solar Lift, composto da moduli separati – facilmente assemblabili nella lunghezza desiderata – per ottenere una macchina flessibile adatta anche ai contesti operativi di difficile accesso.

Infine, terzo highlight, il Geda Battery Ladder Lift, elevatore compatto dotato ai batterie all’avanguardia con funzionalità totalmente wireless. Premendo un pulsante, la macchina si avvia al sollevamento di materiali in modalità rapide e sicure.

In Primo Piano

Il futuro delle costruzioni d’Italia? Lo delinea ANCE in uno studio sul comparto nazionale

È uno studio a cura della Direzione Affari Economici, Finanza e Centro Studi di ANCE nazionale a disegnare il comparto edile del domani partendo...

Cifa pubblica il primo bilancio di sostenibilità nel settore delle macchine per calcestruzzo

Cifa ha presentato il primo Bilancio di Sostenibilità aziendale del Gruppo. Questo traguardo rappresenta una pietra miliare per l'azienda, che diventa così la prima...

Hydrogen-Expo 2024, a tutta energia il sodalizio tra Mediapoint e H2IT

In occasione della prossima Hydrogen Expo (negli spazi della fiera di Piacenza, dall’11 al 13 settembre) si rafforza il sodalizio tra H2IT, l’associazione italiana che rappresenta la...

Latest articles

Il futuro delle costruzioni d’Italia? Lo delinea ANCE in uno studio sul comparto nazionale

È uno studio a cura della Direzione Affari Economici, Finanza e Centro Studi di ANCE nazionale a disegnare il comparto edile del domani partendo...

Cifa pubblica il primo bilancio di sostenibilità nel settore delle macchine per calcestruzzo

Cifa ha presentato il primo Bilancio di Sostenibilità aziendale del Gruppo. Questo traguardo rappresenta una pietra miliare per l'azienda, che diventa così la prima...

Hydrogen-Expo 2024, a tutta energia il sodalizio tra Mediapoint e H2IT

In occasione della prossima Hydrogen Expo (negli spazi della fiera di Piacenza, dall’11 al 13 settembre) si rafforza il sodalizio tra H2IT, l’associazione italiana che rappresenta la...

More articles

Debutta la Potain MR 309 a Londra

L’impresa britannica Bennetts Cranes ha tenuto a battesimo in cantiere l’esordio della gru con braccio a volata variabile Potain MR 309 – la prima operativa a livello internazionale...

Operativa in otto minuti: approda in Italia la prima autogrù edile automontante Spierings

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato Trasporti e Sollevamenti di Treviso, azienda che...

Hydradig Pro, si amplia la gamma degli escavatori gommati JCB

JCB lancia il nuovo escavatore gommato porta attrezzi Hydradig Pro. Questo nuovo modello fa crescere la gamma Hydradig, portando a quattro il numero delle...

Tag