sabato, Settembre 23, 2023

Liebherr, tutta l’avanguardia concrete a Bauma 2022

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Gruppo Bonfiglioli: “Superato un miliardo di fatturato: due milioni in sostenibilità e solidarietà”

In questo mese di dicembre, il Gruppo Bonfiglioli ha superato la soglia di un miliardo di euro di fatturato. Per celebrare questo traguardo importante,...

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

IL PIU’ GRANDE GETTO DI CALCESTRUZZO IN CONTINUO D’EUROPA PER IL NUOVO ISTITUTO “GALEAZZI” DI MILANO

Un altro record a livello europeo legato al mondo del calcestruzzo è stato stabilito in Italia. Si tratta del getto della più grande piastra...

“On your site” è il peana digitale dell’innovazione Liebherr al Bauma 2022, la più grande fiera mondiale delle costruzioni che si terrà a Monaco di Baviera dal 24 al 30 ottobre prossimi. Il grande costruttore globale – che naturalmente gioca in casa, come grande protagonista dell’industria tedesca – esporrà oltre 70 macchine nuove, incluse ovviamente le più diverse tipologie di impianti per calcestruzzo, gru a torre e componenti ad alta tecnologia.

Lo stand di Liebherr al Bauma 2022 occuperà una superficie di più di 14.000 metri quadrati (stand 809-810/812-813) nell’area esterna della fiera. Al centro del dibattito, digitalizzazione e tecnologia avanzata per il cantiere del futuro, con una spinta ai prodotti d’avanguardia. Sul fronte concrete, Liebherr presenta le nuove serie di impianti di miscelazione Betomix e Mobilmix, in combinazioni così flessibili basate su moduli prefabbricati, da poter sostituire da subito diverse serie precedenti. Per i clienti, ciò significa maggiore libertà di configurazione degli impianti, tempi di consegna più brevi, montaggio più rapido ed elevata disponibilità dei pezzi. L’ottimizzazione degli azionamenti riduce inoltre il consumo di energia fino al
30 % e aumenta la precisione di pesatura, consentendo di risparmiare fino a 7,5 kg di cemento per metro cubo di calcestruzzo.

Nel campo delle propulsioni alternative, Liebherr rivelerà a Bauma 2022 il primo motore a idrogeno, l’H964, con elevati rendimenti ed emissioni di NOx molto basse, con la stessa durata e gli stessi intervalli di manutenzione richiesti dai motori diesel. Inoltre, saranno presentate altre diverse soluzioni basate sulla propulsione a idrogeno per motori medi e pesanti, fino ai moduli di grandi dimensioni con cilindrata compresa tra 7 e 100 litri.

Liebherr mostrerà in fiera a Monaco anche l’ampliamento della gamma di gru a torre con fune in fibra. Alla serie EC-B, si aggiungono oggi i modelli a braccio impennabile 258 HC-L 10/18 Fibre, la High-Top 1188 EC-H 40 Fibre, la Flat-Top 520 EC-B 20 Fibre e la 370 EC-B 16 Fibre. Le gru con funi in fibra ad alta resistenza offrono prestazioni ancora più elevate, particolarmente evidenti nei modelli di grandi dimensioni. Con la 195 HC-LH 6/12, Liebherr presenta il suo primo modello a braccio regolabile idraulicamente, in combinazione con un sistema a torre snello e scalabile.

In Primo Piano

Ponte sullo Stretto, nominata la squadra tecnica proposta dal MIT

Si sono svolte il 19 settembre le discussioni tra Regione Sicilia e Calabria per la nomina dei componenti del comitato tecnico che ricoprirà i...

Stati Uniti: Sprint finale per la costruzione della torre del ponte internazionale Gordie Howe,...

Stando alle ultime notizie che provengono dal Dipartimento dei Trasporti, l’ultimo getto di calcestruzzo per le teste architettoniche inclinate in cima alla testata del...

Scuole italiane “bocciate a settembre”. L’allarme di Federcepicostruzioni per la sicurezza degli edifici scolastici

Con la ripresa delle scuole ritorna il tema, sempre più preoccupante, relativo alla sicurezza degli edifici scolastici italiani. Ad un anno dall’ultimo monitoraggio, la...

Latest articles

Ponte sullo Stretto, nominata la squadra tecnica proposta dal MIT

Si sono svolte il 19 settembre le discussioni tra Regione Sicilia e Calabria per la nomina dei componenti del comitato tecnico che ricoprirà i...

Stati Uniti: Sprint finale per la costruzione della torre del ponte internazionale Gordie Howe,...

Stando alle ultime notizie che provengono dal Dipartimento dei Trasporti, l’ultimo getto di calcestruzzo per le teste architettoniche inclinate in cima alla testata del...

Scuole italiane “bocciate a settembre”. L’allarme di Federcepicostruzioni per la sicurezza degli edifici scolastici

Con la ripresa delle scuole ritorna il tema, sempre più preoccupante, relativo alla sicurezza degli edifici scolastici italiani. Ad un anno dall’ultimo monitoraggio, la...

More articles

Geofluid 2023, le fondazioni speciali del mondo a Piacenza

Si è levato il sipario sul Geofluid 2023, a Piacenza Expo, nell’anno della ventiquattresima edizione e dei 45 di vita espositiva della manifestazione dedicata al settore drilling &...

Imer Connect, le macchine per calcestruzzo nell’era della connettività

Dalla schiera di macchine, attrezzature e soluzioni per l’edilizia di Imer, il fronte avanzato della tecnologia connettiva oggi porta l'identità di Koine Dual, la...

Le autobetoniere di Terex Advance utilizzeranno i motori a combustione interna a idrogeno di...

In data odierna, Cummins e Terex Advance, leader globale nella produzione di autobetoniere, hanno avviato una nuova collaborazione volta all’utilizzo di tecnologie e sistemi...

Tag