Accordo tra Manitou e Mollo Noleggio

0
72

160 nuovi mezzi Manitou entrano nella flotta di Mollo Noleggio. Il nuovo accordo commerciale siglato da Mollo e Manitou è di quelli che fa notizia. Tra i nuovi arrivi in flotta, 130 sollevatori telescopici rotativi e fissi da 4 a 30 m e 30 tra piattaforme semoventi articolate e carrelli elevatori. L’ordine si inserisce nell’importante strategia di investimenti messa in pista dalla società di Alba.

Mauro Mollo

Come spiega Mauro Mollo, CEO Mollo Noleggio, la società “ha stipulato con Manitou questo importante accordo per due ragioni principali. La prima è quella che attiene ai programmi di rinnovamento periodico del nostro parco macchine, per offrire ai clienti mezzi nuovi e all’avanguardia. La seconda riguarda l’esigenza di incrementare la fornitura di mezzi ai centri noleggio di recente e prossima apertura.” L’accordo sottolinea il solido e storico rapporto tra le due aziende, fondato sulla reciproca fiducia. “Il rapporto con Manitou risale al 2005 quando abbiamo acquistato i primi sollevatori rotanti. Il nostro parco macchine necessita di espansione – prosegue Mauro Mollo – e con Manitou abbiamo la garanzia di una qualità comprovata dei prodotti, di una versatilità negli allestimenti proposti che soddisfano la totalità delle esigenze dei nostri clienti.”

Cristiano Campici

“La profonda lungimiranza nella programmazione della propria attività”, continua Cristiano Campici, Direttore Commerciale e Marketing di Manitou Italia, “ha reso possibile la conclusione di questo accordo. Essere scelti come partner da una realtà leader, non solo nel mondo del noleggio ma dell’intera imprenditoria italiana rappresenta per noi un forte attestato di stima, indicativo inoltre della qualità delle nostre soluzioni e della fiducia riposta verso il nostro brand”.