Tra Savoi e Saeclimber accordo strategico per il centro-nord Italia

0
60

Un accordo che aggiunge valore a valore. Si tratta del sodalizio commerciale tra Savoi e Saeclimber che è stato presentato ufficialmente giovedì scorso, nella sede del noleggiatore e distributore piemontese, a Gifflenga (Bi). Savoi, fornitore primario sul mercato dei ponteggi e dei sistemi di lavoro in quota, ha stipulato un accordo di distribuzione per il centro-nord Italia con Saeclimber, specialista spagnolo nel segmento dei ponteggi a colonna e degli ascensori da cantiere.

L’evento di Gifflenga, con la partecipazione di clienti e fornitori Savoi, ha offerto anche un esempio dell’attualità produttiva Saeclimber, con l’esposizione di un sistema Mastclimber a due colonne e di un ascensore da cantiere che hanno attirato entrambi l’attenzione degli operatori intervenuti all’evento.

A presentare il complesso della produzione Saeclimber nei numerosi ambiti di applicazione – compreso il comparto della demolizione di ciminiere e delle pile dei ponti in calcestruzzo, oltre a innumerevoli altre funzionalità in cantiere – la prolusione tecnica di Massimo Toni, contitolare dell’azienda e imprenditore molto conosciuto nel comparto, con un’esperienza autorevole e annosa nei sistemi provvisionali e nei sistemi di supporto alla cantieristica in quota. 

Davide e Gianluca Savoi hanno fatto naturalmente gli onori di casa, accogliendo nella propria sede – con una gamma notevole e polivalente di macchine e attrezzature che compongono l’attuale flotta noleggio di Savoi – gli esponenti di un mondo edile che ritorna all’entusiasmo dell’attività più febbrile dopo i lunghi mesi della pandemia.