Si chiama ULTRACOAT RENEW FL il nuovo sistema rivoluzionario e green di Mapei per la finitura del parquet

0
141

Rinnovare il pavimento in legno esistente senza rimuovere il vecchio trattamento oggi è possibile grazie a ULTRACOAT RENEW FL, una soluzione che consente l’applicazione di una nuova finitura su parquet esistente senza la necessità di carteggiare.

Sviluppato da Mapei, specialista di soluzioni per la posta e la manutenzione delle pavimentazioni di ogni tipo, l’innovativo prodotto agisce da promotore di adesione per l’applicazione di nuovi strati di vernice a base d’acqua, senza la necessità di abradere o rimuovere la vecchia finitura evitando, quindi, di alterare la natura e le caratteristiche originarie del parquet, come la bisellatura e la spazzolatura.

Oltre a comportare importanti vantaggi in termini di economici, l’utilizzo di ULTRACOAT RENEW FL consente di ovviare ai disagi causati dalle tradizionali operazioni di abrasione, tra cui la creazione di polvere e i lunghi tempi di lavorazione.

Inserito all’interno di un sistema applicativo completo, in abbinamento alla finitura ULTRACOAT HT 2K, oltre a rinnovare il parquet, consente di igienizzare tutta la superficie trattata e proteggerla dalla proliferazione dei batteri, in accordo alla norma ISO 22196 con report di prova n. IMSL2020/07/015.1A.

Con l’introduzione del primer bi-componente ULTRACOAT RENEW FL, Mapei completa la gamma dei sistemi ad alta protezione del parquet, pensata nel rispetto dell’ambiente e della salute degli applicatori e degli utenti finali. Le soluzioni ULTRACOAT di Mapei, infatti, sono certificate EMICODE EC1 e EC1PLUS, per le basse emissioni di sostanze organiche volatili (VOC).