mercoledì, Febbraio 21, 2024

Resina epossidica nel settore industriale: come viene utilizzata?

Must read

Resistenza e massima funzionalità. Questi sono solo alcuni dei pregi della resina epossidica, l’innovativo rivestimento utilizzato quando si richiede durabilitàforza facilità di pulizia di un ambiente.

Assopav, azienda di Arcene (BG), specializzata nella realizzazione di pavimentazioni in calcestruzzo e in resina in ambito civile e industriale, spiega le motivazioni della scelta della resina epossidica.

I pavimenti in resina epossidica autolivellante, con uno spessore che varia dai 2 ai 4 mm, hanno come punto di forza l’uniformità, che ne determina l’assenza di fughe. Questo permette di non accumulare polvere e sporcizia nei punti più insidiosi, facendo sì che gli ambienti possano essere puliti sanificati con estrema semplicità in tempi rapidi. Dall’effetto compatto, senza la necessità di ricorrere a solventi, la resina autolivellante crea un rivestimento uniforme, dall’alta resistenza alle abrasioni e all’usura, agli agenti chimici aggressivi, nonché alle sollecitazioni di pesi e macchinari.

L’autolivellante epossidico è un rivestimento in resina pigmentata che permette di ottenere una superficie continua e uniforme, ideale per ambienti in cui le priorità sono la frequente pulizia e l’igiene.

È ideale anche per recuperare superfici esistenti, previa valutazione tecnica, così da rinnovare completamente la pavimentazione, intervenendo sullo strato superficiale.

La resina epossidica è l’ideale per le pavimentazioni del settore industriale, dove è necessario un rivestimento dalle elevate qualità tecniche. Dalle industrie chimiche a quelle farmaceutiche e alimentari, questo rivestimento risulta essere un’ottima opzione per centri commerciali e locali asettici, che non richiedano decorazioni; proprio il design minimale e la sua grande resistenza, lo rendono infine l’ideale in ambito nautico, aeronautico e automobilistico.

Assopav propone inoltre la resina epossidica trasparente, una variante a cui si ricorre per elementi da interno, come vasche e docce. Dall’elevata trasparenza crea un effetto vetro, destinato a durare senza ingiallirsi.

Tanti vantaggi per rivestimenti eccezionali

Materiale liquido, frutto della miscelazione tra la resina e l’indurente, la resina epossidica non solo è caratterizzata dalla sua alta resistenza, ma anche dalla sua impermeabilità. Antipolvere e antimacchia, i pavimenti in resina epossidica si realizzano in tempi rapidi e possono essere anche posati su rivestimenti già esistenti: con una valutazione tecnica specifica si possono rinnovare gli ambienti intervenendo esclusivamente sullo strato superficiale.

In Primo Piano

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Epiroc potenzia la gamma dei polverizzatori da demolizione con il Performance Booster

Epiroc, fornitore leader di soluzioni innovative per i settori edilizia e minerario, ha annunciato l’evoluzione più recente della sua gamma di polverizzatori da demolizione:...

Tragedia Esselunga a Firenze, le verifiche su un eventuale crollo strutturale

All'appello dei morti ora si aggiunge la conta degli irregolari. I lavoratori sembrano davvero le vittime predestinate del sistema di subappalti che stende un'ombra...

Latest articles

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Epiroc potenzia la gamma dei polverizzatori da demolizione con il Performance Booster

Epiroc, fornitore leader di soluzioni innovative per i settori edilizia e minerario, ha annunciato l’evoluzione più recente della sua gamma di polverizzatori da demolizione:...

Tragedia Esselunga a Firenze, le verifiche su un eventuale crollo strutturale

All'appello dei morti ora si aggiunge la conta degli irregolari. I lavoratori sembrano davvero le vittime predestinate del sistema di subappalti che stende un'ombra...

More articles

Bulmor e il sideloader-betoniera full electric

Una soluzione che porta una piccola rivoluzione ecosostenibile in tutti i piccoli cantieri edili. La propone l'austriaca Bulmor (con sedi operative anche in Olanda...

Carmix, 10 anni in India per una grande intuizione di mercato

All'evento importante e prestigioso di Technovation, in India - con la presenza di ospiti industriali e autorità di riguardo - Carmix ha ricordato,...

Stazione Venezia, metropolitana Linea C di Roma. Arrivata in cantiere l’idrofresa Soilmec

Al termine di un viaggio di oltre 320 chilometri da Cesena a Roma è arrivata a destinazione la Tiger SC-130 Plus di Soilmec, l’idrofresa, commissionata da Metro C...

Tag