lunedì, Marzo 4, 2024

Versatilità e alte prestazioni in cantiere con le teste fresanti TF di Simex

Must read

Progettate per coltivazioni in cava, demolizioni, scavo di gallerie, profilatura di pareti in roccia e cemento, dragaggi, lavori di finitura e lavori in immersione, le teste fresanti a doppio tamburo Simex TF sono particolarmente efficaci dove i tradizionali sistemi di percussione e di scavo si dimostrano troppo deboli. 

Il lavoro silenzioso e la bassa emissione di vibrazioni (<87 dB) permettono di operare in aree sensibili, come centri abitati, ospedali, scuole, ponti ed infrastrutture. Sono inoltre indicate per lavori di finitura, dove è richiesta la massima precisione, il minimo disturbo ed il miglior risultato estetico.

Quando e perchè scegliere una testa fresante Simex

Rispetto ai metodi tradizionali quali l’esplosivo o il martello idraulico, le teste fresanti Simex (disponibili in 7 modelli per escavatori da 2,5 a 70 ton) offrono diversi vantaggi, quali:

• una profilatura più accurata
• materiale riutilizzabile direttamente in cantiere 
• scavi stretti e profondi, tagli precisi
• basse vibrazioni e bassa rumorosità, che permettono di lavorare anche in aree sensibili
• riduzione delle fratture in seno all’ammasso roccioso

Due i principali campi di applicazione: standard laddove la testa fresante opera in ambiti infrastrutturali o di demolizione; heavy quando si opera in contesti quali cave, miniere o in galleria. La grande flessibilità delle teste fresanti a doppio tamburo Simex permette tuttavia il loro utilizzo in molteplici contesti diversi e nicchie applicative.

Il team di esperti Simex ha realizzato uno strumento utile (disponibile sul nuovo sito simex-drumcutters.com) per calcolare la produzione oraria teorica e per scegliere il modello di testa fresante più indicato per il tipo di materiale su cui dovrà lavorare. 

In Primo Piano

Celebrando la storia, nel segno dell’innovazione. La presenza di Cifa a Intermat 2024

Non poteva capitare sinergia più lieta. Nell'anno del 50esimo anniversario dell'invenzione della prima autobetonpompa di Cifa, che nel 1974 rivoluzionò completamente la maniera di...

Protocollo d’intesa tra Nadeco e Scuola Edile di Bergamo

Un protocollo d’intesa che unisce la Scuola Edile di Bergamo e Nadeco (l’Associazione nazionale demolizione ed economia circolare per le costruzioni) è stato recentemente...

Holcim Italia introduce Dynamax, la nuova gamma di calcestruzzi ad alte prestazioni

Il portafoglio prodotti di Holcim Italia si arricchisce con una nuova gamma di calcestruzzi, progettati per fornire materiali innovativi e ad alte prestazioni, nell'ottica...

Latest articles

Celebrando la storia, nel segno dell’innovazione. La presenza di Cifa a Intermat 2024

Non poteva capitare sinergia più lieta. Nell'anno del 50esimo anniversario dell'invenzione della prima autobetonpompa di Cifa, che nel 1974 rivoluzionò completamente la maniera di...

Protocollo d’intesa tra Nadeco e Scuola Edile di Bergamo

Un protocollo d’intesa che unisce la Scuola Edile di Bergamo e Nadeco (l’Associazione nazionale demolizione ed economia circolare per le costruzioni) è stato recentemente...

Holcim Italia introduce Dynamax, la nuova gamma di calcestruzzi ad alte prestazioni

Il portafoglio prodotti di Holcim Italia si arricchisce con una nuova gamma di calcestruzzi, progettati per fornire materiali innovativi e ad alte prestazioni, nell'ottica...

More articles

Francesco Quaranta è il nuovo CEO di Hitachi Construction Machinery Europe

Hitachi Construction Machinery Europe NV ha annunciato la nomina di Francesco Quaranta a nuovo Presidente e Amministratore Delegato. Con decorrenza dal 1 aprile 2024,...

Autovictor apre HSE Academy & Consulting, eccellenza formativa per la sicurezza

Nell’Italia del lavoro in cantiere che ignora ancora (colpevolmente) l’importanza della sicurezza, nasce l’avanguardia di Autovictor HSE Academy & Consulting, a beneficio di chi crede...

Decreto End of Waste. E-Lab realizza Academy, un ponte tra normativa ed imprese

Il 15 febbraio il Consiglio di Stato ha dato il via libera alle nuove regole sulla cessazione della qualifica di rifiuto per gli inerti...

Tag