mercoledì, Gennaio 19, 2022

Il radiocomando che funziona come vuoi

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

A Piacenza premiati i vincitori degli ICTA – Italian Concrete Technology Awards

Nella serata di ieri, venerdì 9 novembre, nella splendida cornice della Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni di Piacenza, si è tenuta la cena...

Si chiama EDrop E-Chronos ed è il configuratore di controllo radio più potente per l’industria e l’automazione. Un software di sistema di radiocontrollo industriale senza limitazioni di programmazione, grazie a caratteristiche tecniche altamente innovative.
Un pannello di disegno elettronico consente la realizzazione tecnica di qualsiasi automazione che si desidera ottenere; una volta definito il progetto e attraverso una semplice procedura di download, tutto ciò che è stato creato viene convertito in file, installati automaticamente nel microprocessore. Da quel momento, il dispositivo sarà programmato per funzionare come progettato.
Qualsiasi automazione è progettata secondo i comandi IO del telecomando radio, immediatamente tradotta in stringhe di programmazione compatibili con l’intero sistema. In questo modo, oltre alla normale automazione, è possibile inserire anche disegni elettronici o algoritmi operativi, per gestire funzioni speciali della macchina che vengono normalmente elaborate e gestite da ulteriori centraline.

Il sistema E-Chronos, in questo modo, può realizzare una forte integrazione dei sistemi di controllo a bordo delle macchine, razionalizzando l’apparecchiatura e rendendola quindi più snella ed economicamente vantaggiosa. Inoltre, E-Chronos ha fornito uno spazio per memorizzare le ultime modifiche agli eventi; ciò significa che il sistema è in grado di registrare tutte le attività che hanno cambiato il suo stato nelle ultime 8 ore perfettamente come la modalità BlackBox.

Questo è possibile per qualsiasi funzione di controllo, sensore o utente elettrico direttamente collegato e gestito dal software E-Chronos. Il pacchetto informativo può essere estratto in qualsiasi momento, come un file di cartella, attraverso la porta di connessione seriale utilizzata per il programma o trasmettendo lo stesso pacchetto di file via Bluetooth a qualsiasi smartphone collegato. Il sistema E-Chronos vuole così fornire ai costruttori di macchine un dispositivo con la massima flessibilità e facilità di gestione; non è un caso che il lavoro svolto per ottenere questo tipo di tecnologia sia stato la parte più importante dell’intero investimento aziendale.

E-Chronos è una società svizzera che sviluppa e produce radiocomandi per applicazioni industriali. È costituita da un team con una grande esperienza nel settore oltre che un background di elevata qualità.

Sicurezza, precisione, robustezza, alta tecnologia, configurazione software di alto livello e affidabilità sono sono le caratteristiche che rendono i radiocomandi E-Chronos una vera eccellenza nel settore delle telecomunicazioni applicate all’industria. Oltre alle più tradizionali (come, ad esempio, carroponti, gru edili, pompe per calcestruzzo, gru idrauliche, attrezzature per la perforazione e per la frantumazione), sono molte altre le applicazioni speciali che possono essere controllate da un radiocomando E-Chronos, pensato e progettato su misura per ogni progetto o attrezzatura particolare.


In Primo Piano

MCT Italy protagonista nella prefabbricazione infrastrutturale

Dal 1992, la soc. Crezza di Gordona (SO) opera nel mercato della prefabbricazione in calcestruzzo, offrendo prodotti destinati al settore delle infrastrutture, quali:...

Italgas e Buzzi Unicem: accordo per applicare il modello Power to Gas alle cementerie

Italgas e Buzzi Unicem hanno siglato un accordo per lo sviluppo di uno studio di fattibilità per la realizzazione di impianti Power to Gas...

Soluzioni Bobcat in caso di neve

La gamma di soluzioni proposta da Bobcat per la neve copre qualsiasi applicazione invernale, inclusa la rimozione di neve e ghiaccio su strade urbane...

Latest articles

MCT Italy protagonista nella prefabbricazione infrastrutturale

Dal 1992, la soc. Crezza di Gordona (SO) opera nel mercato della prefabbricazione in calcestruzzo, offrendo prodotti destinati al settore delle infrastrutture, quali:...

Italgas e Buzzi Unicem: accordo per applicare il modello Power to Gas alle cementerie

Italgas e Buzzi Unicem hanno siglato un accordo per lo sviluppo di uno studio di fattibilità per la realizzazione di impianti Power to Gas...

Soluzioni Bobcat in caso di neve

La gamma di soluzioni proposta da Bobcat per la neve copre qualsiasi applicazione invernale, inclusa la rimozione di neve e ghiaccio su strade urbane...

More articles

Buia al Governo: caro materiali, è la prima emergenza da risolvere o le imprese...

L'aumento dei prezzi rischia di fermare i lavori previsti dal Pnrr, il piano nazionale di ripresa e resilienza. A lanciare l’allarme sul caro materiali...

Webinar AIPnD: Applications of simulation for nondestructive evaluation of materials

Il secondo appuntamento del 2022 con i Webinar Tecnici AIPnD (Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica e Laboratori di Prova Ente del Terzo...

Casseforme in schiuma stampate in 3D riducono l’uso di calcestruzzo

I ricercatori del Digital Building Technologies (DBT) dell’ETH di Zurigo, in collaborazione con la start-up svizzera FenX AG, stanno utilizzando la stampa 3D in schiuma (F3DP) per produrre...

Tag