sabato, Dicembre 9, 2023

Olimpiadi 2026, pronto 1 miliardo di euro per realizzare le infrastrutture

Must read

Adesso è nero su bianco: è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale che individua le opere infrastrutturali – per l’accessibilità, essenziali, connesse e di contesto – da realizzare al fine di garantire la sostenibilità delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026, e assegna il relativo finanziamento per complessivi 1 miliardo di euro fino al 2026. Un’occasione per tutto il Paese e che, come nelle attese, porterà gli attesi benefici sul tessuto economico.

L’Allegato 1 individua le “opere permanenti necessarie su infrastrutture esistenti”: il primo lotto funzionale della AV/AC Brescia Est – Verona, il collegamento variante Val di Riga nel territorio della Provincia autonoma di Bolzano, la variante di Tirano in Lombardia, la strada urbana in località Gilardon in Veneto.

Tra le ‘infrastrutture pianificate’, il decreto finanzia la Pedemontana Veneta, una tratta della metropolitana di Milano che porta all’aeroporto di Linate, una stazione ferrovia/metro nel quartiere Santa Giulia a Milano, il collegamento ferroviario con l’aeroporto di Venezia.

E ancora, vengono finanziate oltre 30 ‘opere essenziali per rendere efficienti e appropriate le infrastrutture esistenti individuate nel dossier di candidatura’, una decina di opere connesse e di contesto e, infine, il completamento di opere connesse e di contesto già finanziate. 

In Primo Piano

Due nuovi rotativi al servizio dell’edilizia. Magni introduce RTH 8.35 e RTH 8.46

Magni annuncia l’ingresso di due new entry all’interno della serie RTH, dedicata ai telescopici rotativi del brand di Castelfranco Emilia, leader internazionale per quanto riguarda la...

I ponti storici e la durabilità delle opere in un seminario dell’IIC, nella sede...

Il Comitato Tecnico Scientifico della Fondazione per la ricerca e gli studi sul calcestruzzo ha organizzato un seminario tecnico dal titolo "I ponti storici...

Autostrade per l’Italia, bilancio 2023. Evoluzione e impegno per le vie del futuro

Il resoconto del 2023 per Autostrade per l'Italia si configura come un affresco dinamico, un collage di cifre e obiettivi raggiunti, proiettando lo sguardo...

Latest articles

Due nuovi rotativi al servizio dell’edilizia. Magni introduce RTH 8.35 e RTH 8.46

Magni annuncia l’ingresso di due new entry all’interno della serie RTH, dedicata ai telescopici rotativi del brand di Castelfranco Emilia, leader internazionale per quanto riguarda la...

I ponti storici e la durabilità delle opere in un seminario dell’IIC, nella sede...

Il Comitato Tecnico Scientifico della Fondazione per la ricerca e gli studi sul calcestruzzo ha organizzato un seminario tecnico dal titolo "I ponti storici...

Autostrade per l’Italia, bilancio 2023. Evoluzione e impegno per le vie del futuro

Il resoconto del 2023 per Autostrade per l'Italia si configura come un affresco dinamico, un collage di cifre e obiettivi raggiunti, proiettando lo sguardo...

More articles

“Fuori in 30 secondi”. Versatilità e performance Palfinger per il settore delle costruzioni

L'efficienza e la praticità nell'ambito dell'edilizia richiedono soluzioni logistiche avanzate e performanti. Il carrello elevatore autocarrato Palfinger BM 214, adottato dall'azienda Huber & Riedel...

Incidente mortale, muore giovane autista sulla A4

Un morto e un ferito, è questo il tragico bilancio dell'incidente accaduto ieri mattina, poco prima delle 7, lungo la A4 Milano-Brescia. Coinvolti un...

Brennero, celebrata la conclusione dei lavori del lotto sottoattraversamento Isarco

Dopo la conclusione delle attività in galleria nello scorso mese di agosto, si è celebrata ieri, 4 dicembre, la fine dei lavori nel lotto...

Tag