domenica, Aprile 14, 2024

L’evoluzione della normativa tecnica nella Direttiva Macchine

Must read

L’evoluzione normativa tecnica nelle macchine per la produzione del calcestruzzo nelle norme europee armonizzate va di pari passo al cambiamento tecnologico delle stesse. Motivo per il quale, al fine di prevenire gli infortuni, è necessaria una revisione continua delle tutele e delle modalità di comportamento dei lavoratori.

Quanto appena riportato è stato anche sottolineato da parte dell’Inail nel suo decimo Rapporto sulla sorveglianza del mercato per la direttiva macchine, nel quale è stato fatto il punto su quanto sia importante comprendere il ruolo dell’evoluzione delle norme europee armonizzate, spesso citate nei documenti dell’Istituto di previdenza riguardo le verifiche periodiche delle attrezzature.

Le norme europee armonizzate: che funzione svolgono?

Le norme europee armonizzate, come riportato nella Guida all’applicazione della direttiva macchine 2006/42/CE, “forniscono  le specifiche tecniche che consentono ai fabbricanti di macchine di conformarsi ai requisiti essenziali di sicurezza e di tutela della salute. Poiché le norme armonizzate sono sviluppate e adottate sulla base del consenso fra le parti interessate, le loro specifiche danno una buona indicazione dello stato dell’arte al momento della loro adozione”. E dunque l’evoluzione dello stato dell’arte “si riflette nelle modifiche o revisioni successive delle norme armonizzate”.

Ciò significa che il livello di sicurezza che garantisce l’applicazione di una norma armonizzata rappresenta la prova del nove a cui tutti i fabbricanti di categorie di macchine incluse nella norma devono sottoporsi. Anche per il produttore che sceglie soluzioni tecniche alternative, soluzioni che devono garantire un livello di sicurezza equivalente a quello ottenuto con l’applicazione della norma armonizzata di pertinenza. Le norme europee armonizzate, una volta adottate, diventano parte integrante del diritto dell’Unione e il loro uso conferisce ai fabbricanti in tutto il il mercato unico una presunzione di conformità dei loro prodotti alle prescrizioni della legislazione dell’Unione. Questo riduce i costi per i fabbricanti e consente alle piccole e medie imprese di immettere sul mercato prodotti conformi alla legislazione di riferimento, senza costi aggiuntivi.

Norme armonizzate alla direttiva macchine

Le tipologie di norme armonizzate che conferiscono una presunzione di conformità alla direttiva 2006/42/CE possono essere:

  • Norme di tipo A che specificano concetti base, terminologia e principi di progettazione validi per ogni categoria di macchine
  • Norme di tipo B su aspetti specifici della sicurezza della macchina o protezioni utilizzabili con una vasta gamma di categorie di macchine
  • Norme di tipo C che forniscono specifiche per una data categoria di macchine.

In Primo Piano

GIC 2024 convegni

Tutti i convegni del GIC 2024

A meno di una settimana dall'inizio della quinta edizione del GIC 2024, sveliamo ai lettori di Concrete News il fitto palinsesto di convegni che,...

Al GIC 2024 il convegno sul noleggio di macchine e attrezzature

Nel convegno, organizzato da Rental Blog, in collaborazione con Assodimi, il focus sul noleggio di attrezzature e macchinari nella filiera del calcestruzzo Prendendo come forum...
nuovo escavatore Develon DX140RDM-7

Develon lancia DX140RDM-7, il nuovo escavatore da demolizione con triplice configurazione

Ad un anno esatto dalla sua nuova brand identity come marchio del gruppo HD Hyundai Infracore, Develon ha lanciato un nuovo escavatore da demolizione,...

Latest articles

GIC 2024 convegni

Tutti i convegni del GIC 2024

A meno di una settimana dall'inizio della quinta edizione del GIC 2024, sveliamo ai lettori di Concrete News il fitto palinsesto di convegni che,...

Al GIC 2024 il convegno sul noleggio di macchine e attrezzature

Nel convegno, organizzato da Rental Blog, in collaborazione con Assodimi, il focus sul noleggio di attrezzature e macchinari nella filiera del calcestruzzo Prendendo come forum...
nuovo escavatore Develon DX140RDM-7

Develon lancia DX140RDM-7, il nuovo escavatore da demolizione con triplice configurazione

Ad un anno esatto dalla sua nuova brand identity come marchio del gruppo HD Hyundai Infracore, Develon ha lanciato un nuovo escavatore da demolizione,...

More articles

Prefabbricazione, al GIC 2024 Colle Spa presenta la sua offerta di macchinari per la...

La storia della Colle Spa è uno di quei racconti di impresa che provocano, in chi scrive, l'emozione di essere in presenza di una...

Alle porte del futuro d’Europa

Stiamo ultimando il numero 2/2024 di Concrete News (Marzo-Maggio), che contiene, tra le altre tematiche, una guida all'imminente GIC-EXPO, che riunirà, in un'unica location,...
Due nuove Potain a braccio impennabile

Due nuove Potain a braccio impennabile, lanciate le MR 309 e 329

Manitowoc lancia due nuovi modelli di gru Potain con braccio impennabile, la MR 309 e la MR 329, disponibili nelle varianti con capacità massima...

Tag