SIMEX lancia le nuove escavatrici a ruota RW 350 E RWE 35

0
102

Simex espande ulteriormente la gamma di escavatrici a ruota inserendo un nuovo modello nella categoria RW e RWE.  
 
Si tratta di un’escavatrice a ruota per lo scavo di mini trincee progettata specificamente per la posa della fibra ottica. L’attrezzatura si caratterizza per la possibilità di montare dischi di taglio da 25-30-40-50-80 mm di larghezza, operando a una profondità di 250-300-350 mm, a regolazione meccanico-manuale.
 
L’RW 350 è dotata del sistema autolivellante (basculante): grazie al supporto snodato che ruota sull’asse del tamburo, le slitte poggiano sempre stabilmente al suolo, garantendo una profondità di scavo costante in qualsiasi condizione.
 
Il particolare disegno delle bocche di uscita e il dispositivo di svuotamento scavo a inserimento meccanico manuale garantiscono la corretta espulsione del materiale fresato, lasciando lo scavo pulito alla profondità impostata.
 
L’escavatrice a ruota RW 350 si configura come un’attrezzatura estremamente versatile, pensata sia per il montaggio su mini pala con l’aggiunta del traslatore laterale idraulico, sia per escavatori da 5-10 ton, prendendo così il nome di RWE 35.
 
RW 350 e RWE 35 rappresentano l’ultima novità di Simex nel campo della mini trincea per la posa della fibra ottica, a dimostrazione del fatto che l’azienda non perde mai di vista il proprio mercato di riferimento, cercando di fornire soluzioni concrete alle problematiche tecniche contenute in ogni specifico contesto applicativo.