lunedì, Febbraio 26, 2024

Nasce ufficialmente il nuovo porto turistico di Rapallo

Must read

Dopo la tremenda mareggiata del 29 ottobre 2018, che aveva causato danni enormi sia al porto che alle imbarcazioni ormeggiate, il porto turistico Carlo Riva di Rapallo può finalmente rinascere.

Il progetto è stato presentato alla presenza del Sindaco Carlo Bagnasco, del Governatore Giovanni Toti e di Davide Bizzi della Bizzi&Partners, la società ausiliaria che farà da garante alla realizzazione delle opere. L’importo dei lavori sarà di 38 milioni di euro. Opera principale è la messa in sicurezza dell’abitato tramite rifacimento della diga portuale.

Il piano prevede un innalzamento della quota di banchina rispetto al passato: la quota di sommità è stata individuata in base a calcoli specifici sui movimenti ondosi, anche a fronte di quanto accaduto durante lo straordinario evento meteo-marino del 2018. Come spiegato da Andrea Deprati, direttore dei lavori, è previsto un rafforzamento della scogliera (di 15 metri, per un totale di 170 mila tonnellate di scogli) e l’innalzamento del muro fino a 7 metri: altezza superiore alla quota massima raggiunta dalle onde nel corso della mareggiata del 2018.

Il tutto, previo attento studio del moto ondoso a cui è seguito un progetto realizzato da una pluralità di soggetti, tra cui società primarie in Italia per realizzazione di opere marittime. In fase di elaborazione del piano sono stati valutati tutti gli aspetti, dalla resistenza dell’opera all’impatto ambientale e sul tessuto cittadino. I lavori prenderanno il via tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio 2021, dopo la stipula dell’atto suppletivo tra Comune e privato che ha avuto il via libera durante l’ultimo consiglio comunale. La conclusione dei lavori di messa in sicurezza e realizzazione della diga foranea è prevista per maggio 2022. 

In Primo Piano

Stadio San Siro, via libera a studio di fattibilità. Webuild partecipa pro-bono

Nel corso dell'incontro svoltosi ieri a Palazzo Marino, alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala e delle società FC Internazionale Milano e AC...

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

Latest articles

Stadio San Siro, via libera a studio di fattibilità. Webuild partecipa pro-bono

Nel corso dell'incontro svoltosi ieri a Palazzo Marino, alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala e delle società FC Internazionale Milano e AC...

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

More articles

UK Concrete Show, appuntamento a Birmingham per il salone britannico del calcestruzzo

Ritorna al NEC di Birmingham, in Inghilterra, la dodicesima edizione dello UK Concrete Show, che il 20 e il 21 di marzo ospiterà l'unica...

Ex Ilva, lo Stato si riprende le acciaierie. Giancarlo Quaranta commissario straordinario

“Con decreto del ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, Acciaierie di Italia Spa è stata ammessa, con decorrenza immediata, alla procedura di amministrazione...

Ravenna, a quasi un anno dall’alluvione devastante di maggio 2023 i cantieri proseguono

Ravenna, una delle città simbolo dell'Emilia Romagna, è stata colpita nel maggio del 2023, insieme ad altre zone della regione, da un'alluvione devastante, senza...

Tag