Iniziata a Genova la demolizione del ponte Don Acciai, chiuso dopo il crollo del Morandi

0
286

È iniziata a Genova la demolizione del ponte Don Acciai, nel quartiere del Lagaccio. Il ponte, chiuso nel settembre 2018 per motivi di sicurezza, sarà ricostruito ex novo nella parte centrale. Saranno invece conservate le due pile laterali. I lavori, per un costo complessivo di 1,8 milioni di euro, termineranno ad ottobre. L’affidamento dei lavori è avvenuto con procedura aperta. Ad aggiudicarseli è stata la Italscavi, impresa con sede a Scandicci (Firenze). La demolizione vera e propria del ponte segue le attività già svolte di spostamento / ricollocazione dei sottoservizi – l’ultima delle quali completata pochi giorni fa con l’apertura del nuovo bypass dell’acquedotto – e quelle finali di scarifica del manto di asfalto e smontaggio delle ringhiere, oltre che dell’impianto di illuminazione pubblica.