venerdì, Giugno 14, 2024

Nel cantiere del nuovo ponte Morandi sale la prima campata del 2020. Varato in quota il sesto tratto di impalcato e terminata la dodicesima pila

Must read

Il cantiere del nuovo ponte di Genova inaugura il 2020 con il varo in quota della sesta campata, issata tra la pila 3 e la pila 4. Sollevato a circa 40 metri di altezza, il nuovo tratto di impalcato è lungo 50 metri per un peso complessivo di 510 tonnellate, compresi i quattro carter laterali. Sono così 300 i metri visibili, di cui 250 consecutivi, della nuova infrastruttura che tornerà a connettere Genova alla Liguria e al paese.

Nel frattempo in cantiere le lavorazioni non si fermano: terminata la pila 11, la dodicesima sulle 18 totali previste. A levante va avanti l’elevazione delle pile 10 e della pila 16 e inizia quella della pila 17, mentre le lavorazioni della pila 13, coinvolta nell’incidente del 31 dicembre, riprenderanno nel fine settimana al termine delle verifiche ancora in corso. A terra, nel cantiere, continua l’assemblaggio delle campate, 10-11, 13-14, 15-16 e 16-17. Intanto sulla rampa di connessione con la A7, proseguono le lavorazioni per la realizzazione dei pali di fondazione della spalla A e delle pile 1 e 3, e inizia la realizzazione delle travi di coronamento della pila 2.

A ponente, invece, si continua con l’elevazione della spalla A, con la lavorazione del plinto della pila 1 e con l’elevazione della pila 2, mentre a terra prosegue l’assemblaggio della campata SPA-P1, 8-9, 9-10. Programmati per questa settimana tre trasporti eccezionali diretti al cantiere di Levante, che interessano complessivamente nove conci di acciaio e un concio di pila.

In Primo Piano

Atecap Consiglio Generale

Atecap, eletto il nuovo Consiglio Generale

Va nel segno della parola chiave "partecipazione" il presente e il futuro di Atecap - Associazione tecnico economica del calcestruzzo preconfezionato, facente parte di...
2025 Settanta Laurini

“Nata per demolire”, nel 2025 arriva Settanta by Laurini

L'annuncio arriva attraverso le pagine social del fondatore (e CEO) della Laurini Officine Meccaniche, Marco Laurini, ed ha già destato molta curiosità e attenzione...

Layher protegge la Porziuncola nella “dimora degli angeli” ad Assisi

L’opera provvisionale firmata Layher è stata scelta per proteggere la Porziuncola, importante patrimonio di spiritualità, storia e arte, durante i lavori di messa in...

Latest articles

Atecap Consiglio Generale

Atecap, eletto il nuovo Consiglio Generale

Va nel segno della parola chiave "partecipazione" il presente e il futuro di Atecap - Associazione tecnico economica del calcestruzzo preconfezionato, facente parte di...
2025 Settanta Laurini

“Nata per demolire”, nel 2025 arriva Settanta by Laurini

L'annuncio arriva attraverso le pagine social del fondatore (e CEO) della Laurini Officine Meccaniche, Marco Laurini, ed ha già destato molta curiosità e attenzione...

Layher protegge la Porziuncola nella “dimora degli angeli” ad Assisi

L’opera provvisionale firmata Layher è stata scelta per proteggere la Porziuncola, importante patrimonio di spiritualità, storia e arte, durante i lavori di messa in...

More articles

Nolo 2000, un Open Day che vale 25 anni

25 anni al servizio del lavoro in quota, del sollevamento in cantiere e delle costruzioni nazionali. Il compleanno di Nolo 2000, grande protagonista emiliano del noleggio, si è celebrato al...
Carlo De Marco Sales Manager Construction JCB ItaliaCarlo De Marco Sales Manager Construction JCB Italia

Carlo De Marco è il nuovo Sales Manager Construction di JCB Italia

Lo annuncia egli stesso dal proprio profilo Linkedin, e sono immediati i commenti e i "like" al suo post. Dopo sette anni di lavoro in...
Brigade Elettronica Ferroberica sicurezza

Brigade Elettronica al fianco di Ferroberica, una partnership per la sicurezza

Giunta da poco al compimento di 50 anni di attività, l'azienda vicentina Ferroberica - parte del gruppo Alfa Acciai di Brescia, ai vertici europei...

Tag