mercoledì, Luglio 17, 2024

Ufficializzata l’acquisizione di CEIMU Srl da parte di Flodraulic Europe

Must read

Flodraulic Europe, leader globale per la fornitura di soluzioni di automazione e tecnologie dei fluidi, ha annunciato, attraverso un comunicato stampa ufficiale, l’acquisizione di CEIMU S.r.l., azienda veronese specializzata nella progettazione, dimensionamento e costruzione di impianti oleodinamici, di lubrificazione e di automazione per varie applicazioni industriali.

Con 14 dipendenti e un fatturato di 6.2 milioni di euro nel 2023, CEIMU rappresenta un’aggiunta strategica per rafforzare e diversificare l’offerta di Flodraulic nel settore industriale.
Attraverso un impegno costante verso l’innovazione e l’eccellenza, Flodraulic continua così ad espandere la propria presenza globale e a migliorare il proprio portafoglio di soluzioni. La società ha chiuso l’anno 2023 con un fatturato globale di
410 milioni di dollari e conta circa 770 dipendenti.

L’espansione di Flodraulic in Europa è parte di un disegno industriale mirato a individuare aziende altamente specializzate nei vari ambiti dell’oleodinamica e dell’elettronica, con l’obiettivo finale di rafforzare sempre più la sua posizione di System Integrator. Le aziende europee del gruppo Flodraulic si segmentano in tre macrocategorie applicativeIndustriale (Oleobi), Mobile (SaceFlodraulic GermanyEBI) e Fluid Conveyance (PKHTH). CEIMU si distingue per la progettazione e realizzazione di impianti oleodinamici, di lubrificazione e di automazione per applicazioni industriali diverse come macchine per l’iniezione della plastica, impianti siderurgici e meccanica in genere. 

Leggi anche: Il paywelder elettrico di Sace per le pipeline del futuro

Le sinergie con Oleobi, che ne ha formalmente finalizzato l’acquisizione, sono evidenti: Oleobi, è un’azienda con altissime competenze tecniche nello sviluppo di sistemi oleodinamici per applicazioni industriali complesse. La competenza di CEIMU nella produzione di pannelli pneumatici e serbatoi rappresenta un vantaggio competitivo non solo per Oleobi ma per tutto il gruppo Flodraulic. Avere la possibilità infatti di produrre internamente questa tipologia di prodotti implica maggiore flessibilità, controllo dei costi e tempistiche di fornitura ridotte.

Un ulteriore punto strategico dell’acquisizione di CEIMU è la territorialità: Flodraulic, già presente a Padova con uffici tecnici e commerciali, ora avrà anche una presenza produttiva a Verona che diventa così il centro nevralgico del gruppo per tutto il Triveneto.
Come d’abitudine , anche in CEIMU Flodraulic investirà nell’ampliamento della capacità produttiva tramite la sua rete di fornitori e le sue disponibilità finanziarie. In merito all’assetto societario, Maurizio Valentini manterrà il ruolo di amministratore delegato di CEIMU, riportando direttamente al presidente del consiglio di amministrazione, Massimo Dovesi.

“È per me una grande gioia dare il benvenuto a CEIMU nel nostro gruppo – è il commento di Massimo Dovesi, presidente Flodraulic Europe – Ho fortemente voluto questa acquisizione per molti motivi strategici e produttivi. Sono convinto che il valore di Flodraulic in Europa crescerà ancora di più e che assieme avremo la possibilità di cogliere importanti opportunità. Ho personalmente apprezzato la storia di CEIMU e la notevole capacità imprenditoriale di Maurizio Valentini come gestore e persona di visione. Sarà sicuramente una sfida per me poter raggiungere nuovi traguardi ancora più ambiziosi, ma il team di Flodraulic Europe ha già dimostrato di sapere far crescere le aziende fino ad ora acquisite.


“È una nuova sfida che sono pronto ad affrontare con entusiasmo e passione – afferma Maurizio Valentini – Sono certo che un gruppo leader come Flodraulic possa rappresentare per CEIMU una grande opportunità di sviluppo strategico. In questo momento il mio pensiero e la mia personale riconoscenza vanno a Riello Elettronica, ed in particolare al suo fondatore Pierantonio Riello, che per tanti anni ha avuto il ruolo di socio di maggioranza investendo con lungimiranza nell’azienda CEIMU per portarla all’attuale livello di competenza profittabilità. Infine, un ringraziamento per la preziosa assistenza a CEIMU nell’operazione va a Sella Investment Banking e, per gli aspetti legali, allo Studio Legale Ferrari Pedeferri Boni“.

In Primo Piano

Hydrogen-Expo 2024, a tutta energia il sodalizio tra Mediapoint e H2IT

In occasione della prossima Hydrogen Expo (negli spazi della fiera di Piacenza, dall’11 al 13 settembre) si rafforza il sodalizio tra H2IT, l’associazione italiana che rappresenta la...

Debutta la Potain MR 309 a Londra

L’impresa britannica Bennetts Cranes ha tenuto a battesimo in cantiere l’esordio della gru con braccio a volata variabile Potain MR 309 – la prima operativa a livello internazionale...

Operativa in otto minuti: approda in Italia la prima autogrù edile automontante Spierings

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato Trasporti e Sollevamenti di Treviso, azienda che...

Latest articles

Hydrogen-Expo 2024, a tutta energia il sodalizio tra Mediapoint e H2IT

In occasione della prossima Hydrogen Expo (negli spazi della fiera di Piacenza, dall’11 al 13 settembre) si rafforza il sodalizio tra H2IT, l’associazione italiana che rappresenta la...

Debutta la Potain MR 309 a Londra

L’impresa britannica Bennetts Cranes ha tenuto a battesimo in cantiere l’esordio della gru con braccio a volata variabile Potain MR 309 – la prima operativa a livello internazionale...

Operativa in otto minuti: approda in Italia la prima autogrù edile automontante Spierings

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato Trasporti e Sollevamenti di Treviso, azienda che...

More articles

Hydradig Pro, si amplia la gamma degli escavatori gommati JCB

JCB lancia il nuovo escavatore gommato porta attrezzi Hydradig Pro. Questo nuovo modello fa crescere la gamma Hydradig, portando a quattro il numero delle...

Nuovo Key Bridge di Baltimora, entro fine luglio il nome di chi lo costruirà

Questione di poche settimane, e sarà individuato in via definitiva - entro la fine di luglio - il partner per la ricostruzione del Francis...
Noleggio Lorini costruzioni JCB

Noleggio Lorini, nel cuore delle costruzioni con JCB

Fondata nel 1974 a Brescia la Noleggio Lorini è una realtà storica e consolidata nel panorama del noleggio che negli anni è stata in...

Tag