domenica, Aprile 21, 2024

Firenze, tragedia in cantiere. Crolla una trave, due morti accertati e alcuni dispersi. Si scava tra le macerie

Must read

Erano le nove del mattino di oggi, venerdì 16 febbraio, quando una trave di cemento è crollata all’interno del cantiere Esselunga di via Mariti, nella periferia di Firenze. La struttura ha impattato inesorabilmente su almeno 8 operai, impegnati a lavorare come in qualsiasi mattinata lavorativa. Il boato è stato avvertito dai negozianti e residenti dell’area attorno al cantiere, alcuni dei quali hanno assistito alla scena del crollo, che ha sollevato un muro di polvere impressionante e generato un rumore e una scossa simili ad un evento sismico di lieve entità.

Il bilancio è attualmente di due morti accertati, ma ci sarebbero almeno altri due feriti gravi oltre a tre o quattro persone ancora intrappolate nell’incubo di macerie. Nel cantiere lavorano, a pieno regime, circa duecento persone.

Le informazioni sono state rese note dal corpo dei vigili del fuoco e dall’Asl Toscana che è intervenuta immediatamente insieme alle squadre Usar, attivate nell’ambito delle maxi-emergenze.

Subito sul posto il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Ancora da accertare la dinamica che ha portato alla tragedia, ma dalle prime ricostruzioni sembra che la trave, lunga 20 metri che reggeva un solaio, si sia spezzata e sia crollata così sugli operai che non hanno potuto mettersi in salvo. La situazione è in continuo aggiornamento.

In Primo Piano

Tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards.

Ecco la lista di tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards. L’evento è stato ideato al fine di dare visibilità e far meglio conoscere il...

Ermenegildo Frasson vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Fondatore dell’omonima impresa individuale nel 1980, Ermenegildo Frasson ha portato al più alto livello di specializzazione la metodologia tecnica del taglio di contrazione e...

Romeo Pepoli vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Erede, con il fratello Luigi, della storia importante della F.lli Pepoli, Romeo Pepoli è una figura fondamentale nel settore di impiego dei macchinari per...

Latest articles

Tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards.

Ecco la lista di tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards. L’evento è stato ideato al fine di dare visibilità e far meglio conoscere il...

Ermenegildo Frasson vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Fondatore dell’omonima impresa individuale nel 1980, Ermenegildo Frasson ha portato al più alto livello di specializzazione la metodologia tecnica del taglio di contrazione e...

Roberto Lamperti vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Descrivere in poche righe gli oltre 30 anni di attività della Calcestruzzi Taglio non è facile. Più di 10.000 interventi hanno segnato la luminosa carriera...

More articles

Romeo Pepoli vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Erede, con il fratello Luigi, della storia importante della F.lli Pepoli, Romeo Pepoli è una figura fondamentale nel settore di impiego dei macchinari per...

Giorgio Pinetti vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

La lunga esperienza umana e professionale di Giorgio Pinetti ne ha condotto il talento fino alla creazione della “sua” impresa, quella Edilservice che si...

Corinna Cereda vince il premio speciale alla carriera “Imprese di Demolizione – Riciclaggio –...

L’ingegner Corinna Cereda ha dedicato la propria carriera alle tecniche di demolizione sostenibile e si occupa attualmente del Project Management di Monaci Demolizioni Speciali. Con...

Tag