lunedì, Febbraio 26, 2024

Holcim, scorporo attività in Nord America e nuovo CEO

Must read

Holcim ha annunciato una strategica trasformazione aziendale con due novità di rilievo. La società ha deciso di scorporare le sue attività in Nord America, quotandole come una società indipendente alla borsa statunitense, e contemporaneamente ha introdotto Miljan Gutovic come nuovo Amministratore Delegato (CEO).

Secondo quanto comunicato nelle scorse ore dal gruppo svizzero, la separazione delle attività nordamericane avverrà con la creazione di un “fornitore leader di soluzioni per l’edilizia nella regione”. Questo processo di scissione è programmato per la prima metà del 2025, preceduto da sessioni informative per gli investitori nella seconda metà del 2024. Gli azionisti avranno l’opportunità di esprimere il loro voto sull’operazione durante un’assemblea generale straordinaria, presumibilmente nel primo trimestre del 2025.

Miljan Gutovic

Contestualmente a questa mossa strategica, Holcim ha annunciato la nomina di Miljan Gutovic a nuovo CEO, con effetto dal 1° maggio 2024. Gutovic, cittadino australiano, attualmente responsabile della regione Europa, Medio Oriente e Africa, assumerà il ruolo di capo della società. Jan Jenisch, attuale CEO e presidente del consiglio di amministrazione, si concentrerà sulla governance del cda.

Miljan Gutovic, è membro del Comitato Esecutivo del Gruppo dal 2018 e ha guidato con successo la regione Medio Oriente e Africa, seguita da quella europea. Le sue competenze hanno contribuito a consolidare la posizione di Holcim sul mercato, garantendo margini di profitto leader nel settore e integrando la decarbonizzazione come motore di crescita redditizia.

Jan Jenisch

Questa nomina è stata accolta con favore da Jan Jenisch, il quale ha elogiato le capacità di Gutovic nella trasformazione di successo di Holcim in un leader delle soluzioni edilizie innovative e sostenibili. Nel frattempo, Jenisch guiderà la prevista quotazione delle attività di Holcim in Nord America presso la borsa statunitense.

Il nuovo CEO ha espresso entusiasmo per questa nuova sfida, sottolineando l’importanza della decarbonizzazione e delle tecnologie avanzate nel settore edile. Egli si appresta a collaborare con i team Holcim in tutto il mondo per consolidare ulteriormente la leadership aziendale.

In Primo Piano

Stadio San Siro, via libera a studio di fattibilità. Webuild partecipa pro-bono

Nel corso dell'incontro svoltosi ieri a Palazzo Marino, alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala e delle società FC Internazionale Milano e AC...

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

Latest articles

Stadio San Siro, via libera a studio di fattibilità. Webuild partecipa pro-bono

Nel corso dell'incontro svoltosi ieri a Palazzo Marino, alla presenza del sindaco di Milano Giuseppe Sala e delle società FC Internazionale Milano e AC...

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

More articles

UK Concrete Show, appuntamento a Birmingham per il salone britannico del calcestruzzo

Ritorna al NEC di Birmingham, in Inghilterra, la dodicesima edizione dello UK Concrete Show, che il 20 e il 21 di marzo ospiterà l'unica...

Ex Ilva, lo Stato si riprende le acciaierie. Giancarlo Quaranta commissario straordinario

“Con decreto del ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, Acciaierie di Italia Spa è stata ammessa, con decorrenza immediata, alla procedura di amministrazione...

Ravenna, a quasi un anno dall’alluvione devastante di maggio 2023 i cantieri proseguono

Ravenna, una delle città simbolo dell'Emilia Romagna, è stata colpita nel maggio del 2023, insieme ad altre zone della regione, da un'alluvione devastante, senza...

Tag