mercoledì, Febbraio 21, 2024

Duplomatic acquisisce la tedesca Till Hydraulik

Must read

Lo scorso 6 dicembre 2021, il Gruppo Duplomatic, ha rilevato tutte le azioni di Günther Till Präzisionstechnik GmbH & Co KG, con sede e stabilimento a Helmstedt in Germania, che produce oleodinamica per il settore mobile.

La sede di Till Hydraulik, Helmstedt (Germania)

Till Hydraulik – 28 milioni di euro di fatturato con duecento dipendenti – è leader in tre segmenti dell’oleodinamica: soluzioni di microidraulica su misura, utilizzate ad esempio nel settore medicale per i lettini operatori; cilindri per esigenze specifiche (con intelligenza decentralizzata,  di lunghezza o diametri particolari o per impieghi gravosi) e azionamenti manuali compatti, come quelli utilizzati nei rimorchi per autocarri. Till fornisce inoltre valvole per applicazioni oleodinamiche mobili. Nel 2022 la società, che nasce come azienda famigliare fondata da Günther Till, festeggia il 60° anniversario.

Verniciatura cilindri nella fabbrica di Helmstedt

L’accordo di acquisizione è stato firmato lo scorso dicembre ma i rapporti che legano le due realtà risalgono al 2005, quando Duplomatic ha iniziato a collaborare come fornitore di componenti per poi sviluppare progetti insieme a Till Hydraulik.

Con questo investimento strategico, Duplomatic si posiziona nel mercato tedesco con un nuovo sito produttivo in Germania, rafforza la presenza globale e amplia l’offerta di soluzioni nel campo del Motion Control grazie alla nuova area di business della microidraulica per il settore medicale.

Till Hydraulik”, afferma Roberto Maddalon, CEO di Duplomatic MS Spaè una realtà perfettamente sinergica rispetto a Duplomatic e ai suoi brand. La copertura territoriale di Till Hydraulik ci permetterà di avere una presenza capillare su tutto il territorio tedesco; riusciremo in questo modo ad essere più vicini alle esigenze dei nostri clienti”.

Duplomatic proseguirà e svilupperà, quindi, l’attuale attività di Till Hydraulik. “Le sinergie presenti nel portafoglio prodotti ci consentiranno di espandere la nostra offerta di soluzioni per il controllo di movimento nel mondo.” conclude Maddalon.

Siamo orgogliosi di essere una parte importante di questo Gruppo in espansione. Con Duplomatic abbiamo una relazione di lungo periodo che, grazie alla fiducia e alla disponibilità reciproca, ha portato all’accordo di acquisizione. Entrambe le società trarranno vantaggio dallo scambio tecnologico e commerciale e apriranno nuove aree di business internazionali.” commenta Stefan Schmitz, Direttore generale di Till GmbH & Co KG.

Con sede a Parabiago (MI) – 147 milioni di euro di fatturato e oltre 650 dipendenti al 31.12.2021 – Duplomatic progetta e produce componenti e sistemi oleodinamici nonché elettromeccanici per il controllo di movimento in diversi settori applicativi. Il Gruppo è attivo sul mercato con i marchi: Duplomatic Motion Solutions per applicazioni industriali, Hydreco per applicazioni mobili, Continental Hydraulics per il Nord America e Till Hydraulik per il mercato tedesco. 

Il Gruppo è presente a livello internazionale, con propri stabilimenti produttivi in USA, Cina, India, Australia, Italia, Germania, Gran Bretagna e uffici commerciali nelle diverse aree nel mondo. 

Duplomatic è stata fondata a Busto Arsizio (VA) nel 1952 per lo sviluppo di un innovativo dispositivo per l’automazione delle macchine utensili: il copiatore oleodinamico. Nel 2022 festeggia i 70 di storia.

In Primo Piano

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Epiroc potenzia la gamma dei polverizzatori da demolizione con il Performance Booster

Epiroc, fornitore leader di soluzioni innovative per i settori edilizia e minerario, ha annunciato l’evoluzione più recente della sua gamma di polverizzatori da demolizione:...

Tragedia Esselunga a Firenze, le verifiche su un eventuale crollo strutturale

All'appello dei morti ora si aggiunge la conta degli irregolari. I lavoratori sembrano davvero le vittime predestinate del sistema di subappalti che stende un'ombra...

Latest articles

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Epiroc potenzia la gamma dei polverizzatori da demolizione con il Performance Booster

Epiroc, fornitore leader di soluzioni innovative per i settori edilizia e minerario, ha annunciato l’evoluzione più recente della sua gamma di polverizzatori da demolizione:...

Tragedia Esselunga a Firenze, le verifiche su un eventuale crollo strutturale

All'appello dei morti ora si aggiunge la conta degli irregolari. I lavoratori sembrano davvero le vittime predestinate del sistema di subappalti che stende un'ombra...

More articles

Bulmor e il sideloader-betoniera full electric

Una soluzione che porta una piccola rivoluzione ecosostenibile in tutti i piccoli cantieri edili. La propone l'austriaca Bulmor (con sedi operative anche in Olanda...

Carmix, 10 anni in India per una grande intuizione di mercato

All'evento importante e prestigioso di Technovation, in India - con la presenza di ospiti industriali e autorità di riguardo - Carmix ha ricordato,...

Stazione Venezia, metropolitana Linea C di Roma. Arrivata in cantiere l’idrofresa Soilmec

Al termine di un viaggio di oltre 320 chilometri da Cesena a Roma è arrivata a destinazione la Tiger SC-130 Plus di Soilmec, l’idrofresa, commissionata da Metro C...

Tag