domenica, Aprile 21, 2024

Quattro gru Raimondi flattop al lavoro nel cuore di Parigi

Must read

GP Mat International (GP Mat), l’agente ufficiale di Raimondi per la Francia, ha completato l’installazione di quattro gru a torre topless Raimondi in uno dei cantieri piu’ prestigiosi situato nel cuore di Parigi. Due Raimondi MRT294 e due Raimondi MRT243 sono state erette in Rue Lecourbe, Parigi, per la costruzione di due importanti stabili.

Il nuovo quartiere offrira’ un complesso residenziale di 200 unità caratterizzato dal più grande rooftop della capitale, spazi commerciali, aree verdi pubbliche e stabilimenti destinati alla manutenzione della linea metropolitana parigina.

“GP Mat è orgoglioso di supportare il Cardinal Edifice in questo incredibile progetto di riurbanizzazione. Considerando l’ubicazione del cantiere e le esigenze del cliente, abbiamo deciso di offrire le gru più performanti in termini di capacita’, disponibili all’interno della nostra flotta. Le due Raimondi MRT294 e Raimondi MRT243, con rispettiva capacità di sollevamento massima di 16 tn e 14 tn, sono state montate in loco con lunghezze di braccio comprese tra 46 me 50 m “, ha spiegato Frank TORCHARD, Presidente, GP Mat International.

Pianificate per rimanere a lavoro per circa 34 mesi, le gru sono state montate in un periodo complessivo di otto giorni. “Il progetto ha comportato sfide specifiche a causa degli spazzi ristretti e della posizione congestionata del cantiere data la sua vicinanza alla stazione della metropolitana e ai complessi residenziali limitrofi. Pertanto, durante lo sviluppo delle procedure di pianificazione del sito e del processo di montaggio della gru, ci siamo affidati all’esperienza del team tecnico di Raimondi per assicurare un’installazione perfetta “, ha continuato.

Per soddisfare al meglio le esigenze del cantiere, in tre delle gru è stato inoltre necessario installare dei pannelli vela sul braccio per aumentare la superficie esposta al vento e contribuire cosi a ridurre gli effetti di risonanza creati dal vento stesso. Ciò ha consentito alle gru di mettersi in bandiera e assicurare la sicurezza del cantiere. Inoltre, in una delle gru MRT243 il team tecnico ha dovuto rafforzare il collegamento tra il carro di base e il primo elemento di torre con piastre in acciaio per mantenere la configurazione della gru.

Infine, in conformità con le normative francesi sul lavoro, entrambe le MRT243s sono state dotate di ascensori per gru Raimondi SL20-TC in quanto superano i 50m di altezza.

In Primo Piano

Tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards.

Ecco la lista di tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards. L’evento è stato ideato al fine di dare visibilità e far meglio conoscere il...

Ermenegildo Frasson vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Fondatore dell’omonima impresa individuale nel 1980, Ermenegildo Frasson ha portato al più alto livello di specializzazione la metodologia tecnica del taglio di contrazione e...

Romeo Pepoli vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Erede, con il fratello Luigi, della storia importante della F.lli Pepoli, Romeo Pepoli è una figura fondamentale nel settore di impiego dei macchinari per...

Latest articles

Tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards.

Ecco la lista di tutti i vincitori degli IDRA – Italian Demolition & Recycling Awards. L’evento è stato ideato al fine di dare visibilità e far meglio conoscere il...

Ermenegildo Frasson vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Fondatore dell’omonima impresa individuale nel 1980, Ermenegildo Frasson ha portato al più alto livello di specializzazione la metodologia tecnica del taglio di contrazione e...

Roberto Lamperti vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Descrivere in poche righe gli oltre 30 anni di attività della Calcestruzzi Taglio non è facile. Più di 10.000 interventi hanno segnato la luminosa carriera...

More articles

Romeo Pepoli vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

Erede, con il fratello Luigi, della storia importante della F.lli Pepoli, Romeo Pepoli è una figura fondamentale nel settore di impiego dei macchinari per...

Giorgio Pinetti vince il premio speciale alla carriera “Decostruzione controllata con utensili diamantati” agli...

La lunga esperienza umana e professionale di Giorgio Pinetti ne ha condotto il talento fino alla creazione della “sua” impresa, quella Edilservice che si...

Corinna Cereda vince il premio speciale alla carriera “Imprese di Demolizione – Riciclaggio –...

L’ingegner Corinna Cereda ha dedicato la propria carriera alle tecniche di demolizione sostenibile e si occupa attualmente del Project Management di Monaci Demolizioni Speciali. Con...

Tag