domenica, Luglio 21, 2024

Soddisfazione dell’ANCE per la sentenza UE sul subappalto

Must read

“La Corte europea sancisce illegittimità della norma italiana che limita al 30% il subappalto. Ora intervenga il legislatore per porre rimedio a una norma ingiusta”

L’Ance esprime soddisfazione per la sentenza della Corte di giustizia Ue che ha dichiarato l’illegittimità della norma italiana laddove pone il limite massimo del 30% al subappalto. Una decisione che conferma la tesi sostenuta dall’Ance, sin dall’entrata in vigore del Codice appalti del 2016 con un esposto presentato alla Commissione europea, che vede in questa norma una grave violazione della libertà di organizzazione d’impresa incompatibile con le direttive Ue sugli appalti.
La sentenza è solo l’ultimo degli atti, culminato nella procedura d’infrazione di gennaio di quest’anno, con cui l’Europa richiama il nostro Paese a rispettare le regole comunitarie a difesa della concorrenza. A livello europeo, infatti, non sono ammesse restrizioni, in via generale e astratta, al subappalto come invece è attualmente previsto nell’ordinamento italiano, anche dopo le modifiche dello Sblocca cantieri.
“Questa sentenza chiarisce, una volta per tutte, la correttezza delle posizioni che l’Ance ha sempre, con trasparenza, portato avanti in tutte le sedi istituzionali” commenta il presidente dell’Ance, Gabriele Buia, che afferma: “Non è più rinviabile un intervento complessivo del legislatore per allineare la normativa italiana a quella europea a tutela di tutte le tipologie d’impresa, nessuna esclusa”.

In Primo Piano

Il futuro delle costruzioni d’Italia? Lo delinea ANCE in uno studio sul comparto nazionale

È uno studio a cura della Direzione Affari Economici, Finanza e Centro Studi di ANCE nazionale a disegnare il comparto edile del domani partendo...

Cifa pubblica il primo bilancio di sostenibilità nel settore delle macchine per calcestruzzo

Cifa ha presentato il primo Bilancio di Sostenibilità aziendale del Gruppo. Questo traguardo rappresenta una pietra miliare per l'azienda, che diventa così la prima...

Hydrogen-Expo 2024, a tutta energia il sodalizio tra Mediapoint e H2IT

In occasione della prossima Hydrogen Expo (negli spazi della fiera di Piacenza, dall’11 al 13 settembre) si rafforza il sodalizio tra H2IT, l’associazione italiana che rappresenta la...

Latest articles

Il futuro delle costruzioni d’Italia? Lo delinea ANCE in uno studio sul comparto nazionale

È uno studio a cura della Direzione Affari Economici, Finanza e Centro Studi di ANCE nazionale a disegnare il comparto edile del domani partendo...

Cifa pubblica il primo bilancio di sostenibilità nel settore delle macchine per calcestruzzo

Cifa ha presentato il primo Bilancio di Sostenibilità aziendale del Gruppo. Questo traguardo rappresenta una pietra miliare per l'azienda, che diventa così la prima...

Hydrogen-Expo 2024, a tutta energia il sodalizio tra Mediapoint e H2IT

In occasione della prossima Hydrogen Expo (negli spazi della fiera di Piacenza, dall’11 al 13 settembre) si rafforza il sodalizio tra H2IT, l’associazione italiana che rappresenta la...

More articles

Debutta la Potain MR 309 a Londra

L’impresa britannica Bennetts Cranes ha tenuto a battesimo in cantiere l’esordio della gru con braccio a volata variabile Potain MR 309 – la prima operativa a livello internazionale...

Operativa in otto minuti: approda in Italia la prima autogrù edile automontante Spierings

Sbarcano in Italia le rivoluzionarie autogrù edili automontanti del costruttore Spierings Mobile Cranes. La prima consegna in Italia viene effettuata alla Pizzolato Trasporti e Sollevamenti di Treviso, azienda che...

Hydradig Pro, si amplia la gamma degli escavatori gommati JCB

JCB lancia il nuovo escavatore gommato porta attrezzi Hydradig Pro. Questo nuovo modello fa crescere la gamma Hydradig, portando a quattro il numero delle...

Tag