mercoledì, Luglio 24, 2024

LA POMPA B100 DELLA BUNKER USATA PER LAVORI “IN ALTA QUOTA”

Must read

La pompa per calcestruzzo e betoncino B100 della Bunker è stata utilizzata nell’ambito di un delicato intervento di ripristino di un viadotto in Molise. Si tratta del ponte Trigno 2, che si trova lungo la strada statale 650. A eseguire i lavori di riparazione (manutenzione programmata di opere d’arte dell’area compartimentale ANAS) è stata l’impresa specializzata Te.Via srl in qualità di affidataria del Consorzio stabile Grandi Lavori Scarl.

Il modello B100 della Bunker

Il viadotto è composto da 13 campate di circa 75 metri ciascuna per una lunghezza complessiva di 975 metri. Le pile sono del tipo monocolonna a sezione rettangolare cava con larghezza costante nel lato di dimensione maggiore e variabile nel lato corto con misure di 10,60×4,7 metri in pianta.

Dopo la idrodemolizione per uno spessore compreso tra i tre e gli otto centimetri, è stata eseguita l’integrazione delle armature e il successivo ripristino dimensionale con malta cementizia premiscelata tixotropica additivata con fibre lunghe polimeriche ad altissima tenacità, a espansione contrastata in aria, Basf MasterEmaco S 499 FR. A seguire, il programma ha previsto l’impermeabilizzazione. La particolarità dell’intervento non  ha riguardato la tipologia dello stesso bensì il fatto che tutto si sia svolto a una quota molto elevata, con la complicazione del materiale da dover sollevare e trasferire laddove era via via necessario.

La pila numero 2, con i suoi 48 metri di altezza, è superata soltanto dalla pila 6 che raggiunge quota 79 metri. Per posare la malta è stata utilizzata la pompa per calcestruzzo, intonaci e betoncini B100 della Bunker. La macchina, essendo dotata di mescolatore e compressore, ha permesso la preparazione e la spruzzatura del materiale fibrorinforzato fornito in sacchi in completa autonomia e continuità. Per il sollevamento è stata utilizzato un sistema ascensore-binario a cremagliera che ha coperto l’intera superficie della pila.

La B100 rappresenta una delle macchine più versatili e interessanti della gamma. Si tratta della pompa per calcestruzzo a cavità elicoidale, più piccola al mondo. A totale funzionamento oleodinamico, con regolazione progressiva della portata e della pressione, è unica sul mercato in quanto in grado di sostituire – in alcune circostanze – macchine di categoria superiore molto più costose e di difficile manovrabilità. Con la B100 è possibile pompare malta e calcestruzzo con inerti fino a 25 mm, spruzzare intonaci e betoncini (spritz beton) e iniettare micropali e tiranti.

In Primo Piano

Demolizione selettiva Milano

Demolizione selettiva con robot radiocomandati. Il servizio esclusivo in un cantiere di Milano su...

Sul numero 3 di Concrete News, di prossima pubblicazione, abbiamo dedicato un servizio speciale che racconta l'opera complessa di demolizione selettiva e controllata di...

Heidelberg Materials, acquisite tre società negli Stati Uniti nel giro di un mese

Heidelberg Materials prosegue la sua espansione nei mercati di tutto il mondo. E' stata da poco resa nota la stipulazione di un accordo per...
Piacenza protocollo intesa logistica

Piacenza, siglato protocollo di intesa sul “polo del ferro”. Si completa iter iniziato nel...

La firma è avvenuta nel pomeriggio del 19 luglio 2024, nella cornice istituzionale della Sala consigliare di Palazzo Mercanti, da parte di tutti gli...

Latest articles

Demolizione selettiva Milano

Demolizione selettiva con robot radiocomandati. Il servizio esclusivo in un cantiere di Milano su...

Sul numero 3 di Concrete News, di prossima pubblicazione, abbiamo dedicato un servizio speciale che racconta l'opera complessa di demolizione selettiva e controllata di...

Heidelberg Materials, acquisite tre società negli Stati Uniti nel giro di un mese

Heidelberg Materials prosegue la sua espansione nei mercati di tutto il mondo. E' stata da poco resa nota la stipulazione di un accordo per...
Piacenza protocollo intesa logistica

Piacenza, siglato protocollo di intesa sul “polo del ferro”. Si completa iter iniziato nel...

La firma è avvenuta nel pomeriggio del 19 luglio 2024, nella cornice istituzionale della Sala consigliare di Palazzo Mercanti, da parte di tutti gli...

More articles

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il "piccolo" incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una...

L’Ue investirà 7 miliardi per infrastrutture di trasporto sostenibili, sicure e intelligenti

La Commissione europea ha selezionato 134 progetti nel settore dei trasporti che riceveranno oltre 7 miliardi di euro in sovvenzioni dall'Ue, nell'ambito del sistema...

Allarme di Federbeton sulla tassazione Ue sulle emissioni contro il cemento italiano, a favore...

L'appello desta clamore già da alcune ore. Federbeton lancia l'allarme sull'Ets, la tassa Ue sulle emissioni inquinanti che, secondo l'associazione che rappresenta le imprese...

Tag