giovedì, Febbraio 22, 2024

PONTE MORANDI, TERMINATA LA RIMOZIONE DELL’IMPALCATO DELLA PILA NUMERO 5

Must read

Proseguono a ritmo serrato le operazioni di demolizione del ponte Morandi di Genova. Il personale ha operato senza sosta tanto che i risultati sono già visibili a occhio nudo. Nella giornata di oggi (26/4) l’ultima trave dell’impalcato della pila 5 è stata fatta calare a terra. La pila, adesso, non ha quindi più la porzione orizzontale che ospitala la sede stradale. Nei prossimi giorni la struttura stessa verrà tagliata in tre sezioni come previsto dal programma. La demolizione integrale dovrebbe quindi terminare entro breve.

Quando saranno terminate le operazioni di demolizione della pila 5, le maxi gru verranno posizionate in modo dale da poter operare per lo smontaggio della pila 4. Si prevede che questo passaggio possa avvenire entro i prossimi dieci giorni.

In questa fase gli interventi continuano ad essere incentrati sulla parte di ponente dell’ex viadotto Polcevera. Per il moncone Est i lavori partiranno nel mese di maggio. Anche in questo caso è stata esclusa la possibilità di utilizzare l’esplosivo a causa della presenza di amianto nella parte interna della struttura.

In Primo Piano

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

UK Concrete Show, appuntamento a Birmingham per il salone britannico del calcestruzzo

Ritorna al NEC di Birmingham, in Inghilterra, la dodicesima edizione dello UK Concrete Show, che il 20 e il 21 di marzo ospiterà l'unica...

Latest articles

Eupave entra in Concrete Europe come membro associato

Concrete Europe, organizzazione ombrello costituita nel 2023, che riunisce sei associazioni europee rappresentanti il settore del calcestruzzo e la sua catena del valore, ha...

Fibratec, dal Giappone al GIC-EXPO. In anteprima per l’Italia la fibra di vetro AR...

Fibratec, azienda spagnola fondata nel 2009, sarà tra gli espositori della quinta edizione del GIC-EXPO, in programma dal 18 al 20 di aprile a...

UK Concrete Show, appuntamento a Birmingham per il salone britannico del calcestruzzo

Ritorna al NEC di Birmingham, in Inghilterra, la dodicesima edizione dello UK Concrete Show, che il 20 e il 21 di marzo ospiterà l'unica...

More articles

Ex Ilva, lo Stato si riprende le acciaierie. Giancarlo Quaranta commissario straordinario

“Con decreto del ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, Acciaierie di Italia Spa è stata ammessa, con decorrenza immediata, alla procedura di amministrazione...

Ravenna, a quasi un anno dall’alluvione devastante di maggio 2023 i cantieri proseguono

Ravenna, una delle città simbolo dell'Emilia Romagna, è stata colpita nel maggio del 2023, insieme ad altre zone della regione, da un'alluvione devastante, senza...

GIC, il calcestruzzo italiano alle porte dell’Europa. Cresce l’attesa per la quinta edizione della...

L'attesa sta crescendo e non è un modo di dire a scopo promozionale. L'interesse del pubblico di specialisti per il GIC, le Giornate Italiane...

Tag