Bentley Systems, leader mondiale nel settore delle soluzioni software per la progettazione, costruzione e gestione dei progetti infrastrutturali, presenta SYNCHRO XR, un’app per la visualizzazione immersiva in 4D dei “digital twin”, utilizzando il nuovo HoloLens 2, annunciato da Microsoft in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.

Selezionato come partner Microsoft per le soluzioni di realtà ibrida nel settore AEC, Bentley ha dimostrato in che modo, grazie a SYNCHRO XR e HoloLens 2, gli utenti possono interagire attivamente con i modelli di costruzione digitali tramite gesti intuitivi per pianificare, visualizzare e testare il sequencing della costruzione.

I dati digital twin di progetto vengono visualizzati da HoloLens 2 tramite l’ambiente interconnesso di dati Bentley, basato su Microsoft Azure. Grazie alla soluzione di realtà ibrida, tutte le parti interessate possono ottenere, attraverso la visualizzazione immersiva, informazioni importanti sul piano di lavoro, sui progressi nella costruzione, sui rischi potenziali del sito scelto e sui requisiti di sicurezza necessari. Inoltre, possono interagire con il modello e testare attivamente gli oggetti 4D nello spazio e nel tempo, a differenza della tradizionale visualizzazione 2D che consentiva di riprodurre esclusivamente oggetti 3D.

“La nostra app SYNCHRO XR per HoloLens 2 assicura un’interazione completamente nuova con i digital twins per i progetti infrastrutturali – ha dichiarato Noah Eckhouse, Senior Vice President nel reparto di Project Delivery di Bentley Systems – Gli utenti possono avvalersi di una nuova prospettiva di progettazione e acquisire una comprensione più profonda e immediata del piano di lavoro e di progetto. Invece di utilizzare una visualizzazione 2D con mouse e tastiera, l’utente può ora muoversi fisicamente intorno al modello e afferrare oggetti digitali che sembrano occupare la sua stessa realtà fisica. Si tratta di un modo innovativo per analizzare il lavoro finale e per prepararsi alla fase successiva in cantiere”.

Il Mixed Reality Partner Program di Microsoft mira a supportare i fornitori impegnati nella realizzazione di soluzioni di realtà ibrida. Una volta approvata la partecipazione al programma Microsoft fornisce training, assistenza tecnica, supporto alle vendite e al marketing e pianificazione aziendale.