giovedì, Giugno 30, 2022

Storico accordo tra Merlo e Mollo Noleggio per una flotta tutta piemontese

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

Il Gruppo Merlo e Mollo Noleggio sono abituati a macinare record in Italia e questa volta lo hanno fatto insieme, siglando un accordo storico. Si tratta infatti del più importante ordine mai registrato da Merlo in Italia e uno dei più importanti della propria storia.
L’azienda albese leader in Italia nel settore del noleggio ha infatti concluso l’acquisto di 101 sollevatori telescopici Merlo andando ad accrescere la propria flotta con macchine prodotte dal numero 1 del sollevamento in Italia. L’ordine comprende modelli dell’intera gamma offerta dal Gruppo Merlo e si inserisce in un importante piano di investimenti e di crescita messo in atto dalla società di noleggio con sede ad Alba.

Tra i modelli inseriti in questo storico accordo, spiccano i nuovissimi sollevatori telescopici Full Electric eWorker lanciati sul mercato a inizio ottobre e che inizieranno a entrare nella flotta Mollo a fine 2021 consentendo di ampliare ulteriormente l’offerta e rispondere alle sempre crescenti richieste del mercato.
Questo accordo è frutto di un rapporto di crescente fiducia e di valori condivisi tra le due aziende cuneesi.

Mollo e Merlo sono infatti aziende famigliari che hanno basato il loro successo sulla capacità di rispondere alle esigenze del mercato investendo su prodotti sempre più performanti e facili da utilizzare. In occasione della fiera GIS di Piacenza i CEO delle due aziende Mauro Mollo e Paolo Merlo hanno confermato con una stretta di mano lo storico accordo siglato nella primavera 2021 che vede adesso la consegna dei prime macchine.

L’accordo storico tra Merlo e Mollo Noleggio, sancito a ottobre, durante il GIS 2021. Da sinistra, Giacomo Blengini, Paolo Merlo, Mauro Mollo e Marco Messa

Non è un caso che entrambe le aziende siano state premiate proprio nell’ambito del GIS, Mollo per la terza volta consecutiva nella categoria “Azienda di noleggio PLE dell’anno” e il Gruppo Merlo per il proprio centro di formazione CFRM che si è confermato per la terza volta come migliore centro di formazione in Italia.

Per noi questo accordo, nato tra due aziende cuneesi che fanno della soddisfazione del cliente il loro punto di forza, è un passo importante”, ha dichiarato Paolo Merlo. “Merlo e Mollo sono due leader in Italia ed è per noi fondamentale poter creare una partnership importante con un nostro conterraneo e portare ancora di più il marchio Merlo in ogni angolo d’Italia – ha aggiunto Giacomo Blengini, direttore vendite Italia per il Gruppo Merlo – Si tratta del più importante accordo commerciale mai siglato da noi in Italia ed è nato in modo naturale tra due delle più importanti realtà imprenditoriali piemontesi”.
Come spiega Mauro Mollo, CEO di Mollo Noleggio, “Quella con Merlo è una relazione di lunga data, che è cresciuta nel tempo, sempre all’insegna della massima fiducia, stima e collaborazione, e che oggi si consolida ulteriormente con questo importante accordo”.
Marco Messa, responsabile acquisti per Mollo Noleggio ritiene che “la completezza della gamma Merlo è in grado di soddisfare le più diverse esigenze dei nostri clienti, che cercano soluzioni che coniughino tecnologia, performance e sicurezza. Siamo pienamente soddisfatti dell’efficienza e affidabilità dei mezzi Merlo, e dell’eccellente servizio post vendita che Merlo ci ha sempre garantito nel corso degli anni”.

Con questo accordo le due aziende cuneesi segnano una ulteriore crescita che li porterà a rafforzare le rispettive leadership in Italia. Un risultato frutto dell’ottimo lavoro svolto da entrambi nel soddisfare al meglio i propri clienti offrendo prodotti e servizi di alto profilo.

In Primo Piano

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

Latest articles

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

More articles

Doka e le casseforme-soluzione per l’IperPoli di Trento

A Trento, tra via Brennero (ex concessionaria Opel) e i Solteri sta sorgendo una vera cittadella. Si tratta del compendio IperPoli, dove la catena...

Kohler a Bauma 2022, propulsione sostenibile tra elettrico, hybrid e idrogeno

Dopo tre anni di stop dovuti alla pandemia, con l’ultima edizione tenutasi nel 2019, il Bauma 2022 si appresta ad essere un’occasione unica carica...

In Campidoglio, si parla di rigenerazione urbana nel convegno “Città, il passato per il...

Roma, in un consesso internazionale, offre il proprio contributo originale al dibattito sulla rigenerazione urbana e ai temi della qualità degli alloggi e dell’urbanizzazione...

Tag