sabato, Febbraio 4, 2023

Comer Industries acquista Wpg Holdco. Nasce il colosso mondiale delle trasmissioni off-road

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Comer Industries ha siglato un accordo per acquisire il 100% del capitale sociale di Wpg Holdco, capogruppo di Walterscheid Powertrain Group, attiva nel settore dei componenti e sistemi di azionamento per il settore agricolo, industriale, delle costruzioni e delle attrezzature minerarie, presente in 75 Paesi con un fatturato pari a 396 milioni di euro.

Nell’ambito dell’acquisizione, è previsto il pagamento di circa 203 milioni, con un esborso di cassa per 40 milioni e l’ingresso di Wpg Parent, attuale unico azionista di Wpg Holdco controllato dal fondo di private equity One Equity Partners, nel capitale di Comer con una partecipazione del 28%. La famiglia Storchi conferma il proprio impegno di lungo termine mantenendo il controllo del gruppo con una partecipazione di maggioranza del 51,05%. Al completamento dell’operazione nascerà uno dei principali gruppi mondiali della meccanica per il settore Off-Highway, quotato in Borsa Italiana.

“Questo progetto rappresenta la forza dell’impresa e dell’industria quando e’ in grado di fare sistema intorno alle proprie eccellenze in una business combination che fa raddoppiare entrambe le realtà – ha commentato Matteo Storchi, amministratore delegato di Comer Industries – L’operazione rispecchia appieno l’approccio unconventional di Comer: pensare in grande, in maniera strategica e coraggiosa, partire dalle proprie basi solide esercitandosi però a guardare il mondo anche da altri punti di vista, meno convenzionali”.

L’operazione straordinaria segna il punto di arrivo della strategia improntata dal 2017 dalla seconda generazione della famiglia Storchi. In particolare dallo stesso Matteo Storchi, presidente e amministratore delegato del gruppo, al comando con il cugino Cristian Storchi (vicepresidente) e il fratello Marco Storchi (membro del cda). Una seconda generazione che ha ridefinito la compagine societaria dell’azienda di Reggiolo (con la quotazione di Comer Industries, dal 13 marzo 2019, alla Borsa di Milano, a fronte di un aumento di capitale di 30 milioni di euro).

Il progetto di acquisizione da parte di Comer Industries prevede che Walterscheid Powertrain Group prosegua la propria attività in assoluta continuità gestionale, nel pieno rispetto delle capacità manageriali, dei valori e della cultura aziendale che hanno fatto crescere l’azienda nel corso di una storia già centennale. L’operazione ha l’obiettivo di rafforzare entrambe le realtà fondendo le capacità e il know-how preservandone al contempo l’identità, i marchi e le risorse.

Nella foto da sinistra: Cristian Storchi Vice Presidente di Comer Industries SpA, Matteo Storchi President & CEO e Marco Storchi Board Member

In Primo Piano

Assodimi, rinnovato il Direttivo. Mauro Brunelli confermato presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l’assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto mandato consecutivo, con Marzia Giusto (Loxam), Luca De...

Unacea, cresce ancora il mercato nel 2022 (+18%) ma la ripresa comincia a rallentare

Nei dodici mesi del 2022 sono state immesse sul mercato italiano 25.923 macchine per costruzioni, con una crescita del 18% rispetto al 2021. Più...

HYDROGEN EXPO 2023, LA “CASA” DELL’IDROGENO

Idrogeno sempre più al centro delle politiche energetiche italiane. Il Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza (Pnrr) sbloccherà infatti investimenti complessivi per oltre 2...

Latest articles

Assodimi, rinnovato il Direttivo. Mauro Brunelli confermato presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l’assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto mandato consecutivo, con Marzia Giusto (Loxam), Luca De...

Unacea, cresce ancora il mercato nel 2022 (+18%) ma la ripresa comincia a rallentare

Nei dodici mesi del 2022 sono state immesse sul mercato italiano 25.923 macchine per costruzioni, con una crescita del 18% rispetto al 2021. Più...

HYDROGEN EXPO 2023, LA “CASA” DELL’IDROGENO

Idrogeno sempre più al centro delle politiche energetiche italiane. Il Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza (Pnrr) sbloccherà infatti investimenti complessivi per oltre 2...

More articles

I motori all’idrogeno di JCB debuttano a Conexpo 2023

JCB presenterà per la prima volta a livello internazionale la sua tecnologia di propulsione all’idrogeno al Conexpo di Las Vegas. Il nuovissimo motore a combustione a idrogeno di JCB – la soluzione...

A Chamonix si discute il futuro delle macchine da cantiere

Dopo due anni di eventi virtuali, si apre domani al Centro Congressi “Le Majestic” di Chamonix (Francia), il Congresso annuale del CECE. Un panel composto da...

Nicola Zampella è il nuovo direttore generale di Federbeton

È stato nominato il nuovo direttore generale di Federbeton. L'incarico è stato conferito a Nicola Zampella, a decorrere dall'inizio di questo 2023, contemporaneamente all'assunzione...

Tag