Lupato Meccanica, azienda leader nella produzione di utensili per il settore pietra da oltre trent’anni, ha ora progettato e sviluppato una gamma di prodotti per finiture grezze per calcestruzzo e agglomerati. Le finiture proposte si distinguono per tipologia di segno, layout e densità, e sono ad esempio spuntatura, bocciardatura, sabbiatura, graffiatura e rullatura.

La nuova gamma di utensili si può applicare su macchine fisse – quindi macchine manuali o automatiche usate principalmente in laboratorio e che montano mole di almeno Ø250 mm e dischi almeno di Ø400mm – o su macchine portatili – quindi macchine di piccole dimensioni per lavorazioni manuali facilmente trasportabili per essere utilizzate sia in laboratorio che in cantiere, e che montano utensili di massimo Ø230mm.  I prodotti Lupato Meccanica quindi possono essere installati su linee di lucidatura, frese a ponte e a bandiera, levigatrici e lucidatrici da pavimento, smerigliatrici e molte altre tipologie di macchine.

Nel campo dell’edilizia le lavorazioni grezze sono ideali anche per tutte le pavimentazioni esterne quali aree pedonali e piazzali e per rivestimenti esterni di capannoni e edifici. Sono molto richieste nell’ambito di progetti di riqualificazione per la messa in sicurezza di pavimentazioni rendendole antisdrucciolevoli, rispondendo al meglio ai requisiti di sicurezza antiscivolo e resistenza allo slittamento anche in presenza di situazioni climatiche avverse.