E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto DM 30 aprile 2019 che approva i piani regionali e nel quale rientrano circa 58 milioni di euro destinati agli adeguamenti sismici degli edifici scolastici. Le aggiudicazioni avverranno tutte entro il 10 agosto 2020. Le regioni con i maggiori stanziamenti sono la Lombardia con circa 10 milioni di euro per 11 interventi, la Campania con circa 8 milioni per 3 interventi e la Sicilia con più di 7 milioni di euro per 4 progetti.

Le somme residue non utilizzate dalle regioni, rispetto agli importi assegnati con il DM 93/2019, resteranno nella disponibilità delle singole regioni, per essere successivamente utilizzate insieme ad altre eventuali economie per finanziare ulteriori interventi aventi le medesime finalità. Gli enti locali beneficiari dei finanziamenti sono tenuti ad effettuare la proposta di aggiudicazione degli interventi entro e non oltre dodici mesi dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta, ovvero entro il 10 agosto 2020.