mercoledì, Giugno 29, 2022

La nuova gamma elettrica Lokotrack di Metso Outotec

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

In risposta alla crescente domanda di soluzioni sostenibili, Metso Outotec sta conducendo un programma per lo sviluppo di una nuova gamma completa di frantoi e vagli cingolati azionati elettricamente. La nuova gamma Lokotrack® sarà costruita su una piattaforma unica che Metso Outotec sta sviluppando dal 2020 con un investimento in ricerca e sviluppo di 20 milioni di euro. Il lavoro si svolge principalmente presso il centro tecnologico di Metso Outotec a Tampere, in Finlandia.

Il concetto di piattaforma è stato ora perfezionato e Metso Outotec sta entrando nella fase di progettazione dei primi nuovi prodotti. Secondo l’azienda, la nuova gamma Lokotrack rappresenterà una trasformazione per l’intera industria degli impianti di frantumazione e vagliatura mobili degli aggregati. Ciò contribuirà anche in modo significativo alla strategia Planet Positive di Metso Outotec e al suo impegno a limitare il riscaldamento globale a 1,5°C.

MO-LT220GP

La gamma Lokotrack di nuova generazione soddisferà le esigenze dei nostri clienti di frantumazione e vagliatura fornendo nuove apparecchiature diesel-elettriche di facile utilizzo“, commenta Renaud Lapointe, vicepresidente senior della Aggregates business area di Metso Outotec. “La possibilità di far funzionare macchine cingolate da un gruppo elettrogeno integrato o di collegarsi a una fonte di alimentazione esterna riduce i costi operativi e consente l’accesso all’energia rinnovabile per i nostri clienti“, continua. 

La nuova piattaforma unica fornirà un modo più rapido e agile per sviluppare prodotti e ridurre il numero di componenti. “L’utilizzo di un’architettura comune a tutta la gamma consente soluzioni che possono essere combinate e adattate per diverse applicazioni e capacità. Il design armonizzato insieme a soluzioni digitali avanzate consente alla nostra rete di assistenza globale di supportare i clienti durante l’intero ciclo di vita delle apparecchiature“, afferma Jarmo Vuorenpää, Direttore, New Lokotrack Offering, Aggregates business area di Metso Outotec.

Il concetto di frantoi e vagli cingolati è stato sviluppato in Finlandia nel 1985 per ridurre al minimo i costi e il consumo di energia. Lokotrack ha permesso di fornire mobilità in loco, vicino alle materie prime lavorate, riducendo i costi di trasporto e le emissioni. Negli ultimi 35 anni questo concetto è cresciuto in modo significativo, generando migliaia di unità prodotte e vendute ogni anno in tutto il mondo.

In Primo Piano

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

Latest articles

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

More articles

Doka e le casseforme-soluzione per l’IperPoli di Trento

A Trento, tra via Brennero (ex concessionaria Opel) e i Solteri sta sorgendo una vera cittadella. Si tratta del compendio IperPoli, dove la catena...

Kohler a Bauma 2022, propulsione sostenibile tra elettrico, hybrid e idrogeno

Dopo tre anni di stop dovuti alla pandemia, con l’ultima edizione tenutasi nel 2019, il Bauma 2022 si appresta ad essere un’occasione unica carica...

In Campidoglio, si parla di rigenerazione urbana nel convegno “Città, il passato per il...

Roma, in un consesso internazionale, offre il proprio contributo originale al dibattito sulla rigenerazione urbana e ai temi della qualità degli alloggi e dell’urbanizzazione...

Tag