mercoledì, Giugno 29, 2022

Stati Uniti. Il Dipartimento dei Trasporti della Pennsylvania annuncia il consorzio per riparare nove ponti

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

Il Dipartimento dei Trasporti della Pennsylvania (PennDOT) ha annunciato la selezione del consorzio Bridging Pennsylvania Partners (BPP) per amministrare il progetto “Major Bridge Public-Private Partnership”.

Il consorzio BPP è composto dalle seguenti società: Macquarie Infrastructure Developments LLC; Shikun & Binui Concessions USA Inc.; STV Inc. (Douglassville); FCC Construccion S.A.; Shikun & Binui – America Inc. (Pittsburgh); SAI Consulting Engineers Inc. (Lemoyne); Wagman Heavy Civil Inc. (York); Joseph B. Fay Company (Pittsburgh) e H&K Group Inc. (Skippack).

Il compito principale del nuovo consorzio Major Bridge P3 (BPP) sarà quello di riparare o sostituire nove ponti nello stato della Pennsylvania.

Secondo il comunicato stampa PennDOT il progetto include la riabilitazione o la sostituzione di ponti già selezionati ed effettuare tutti gli investimenti infrastrutturali inclusi i miglioramenti alle strade dell’area e costruire le infrastrutture di pedaggio per ciascun ponte.

L’obiettivo dell’iniziativa P3 è aumentare le entrate attraverso i pedaggi per far fronte al crescente arretrato dei lavori di manutenzione delle infrastrutture.

Il primo pacchetto di ponti, che comprenderà solo quelli che hanno completato il processo ambientale, dovrebbe essere appaltato entro dicembre 2022, data in cui inizierà la progettazione finale, con la costruzione prevista tra l’autunno del 2023 e la primavera del 2024.

In Primo Piano

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

Latest articles

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

More articles

Doka e le casseforme-soluzione per l’IperPoli di Trento

A Trento, tra via Brennero (ex concessionaria Opel) e i Solteri sta sorgendo una vera cittadella. Si tratta del compendio IperPoli, dove la catena...

Kohler a Bauma 2022, propulsione sostenibile tra elettrico, hybrid e idrogeno

Dopo tre anni di stop dovuti alla pandemia, con l’ultima edizione tenutasi nel 2019, il Bauma 2022 si appresta ad essere un’occasione unica carica...

In Campidoglio, si parla di rigenerazione urbana nel convegno “Città, il passato per il...

Roma, in un consesso internazionale, offre il proprio contributo originale al dibattito sulla rigenerazione urbana e ai temi della qualità degli alloggi e dell’urbanizzazione...

Tag