giovedì, Luglio 7, 2022

Un giro nel mondo dei materiali da cava trattati con prodotti MB Crusher

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

Parlare di cave e dei relativi materiali significa fare il giro del mondo. Spettacolari e famose in tutto il mondo come quelle di Carrara oppure ellittiche e scenografiche come quelle di rame, le cave sono fonte di importanti risorse per ogni Paese. Nonostante le grandi differenze e distanze, due sono le principali problematiche che accomunano tutti i siti estrattivi: la gestione della materia estratta e il rendimento economico della materia stessa. Ogni cava mette costantemente in campo ingegneri e operatori per cercare soluzioni in grado di aumentare la redditività della cava. 

La risposta è offerta da MB Crusher con una gamma di attrezzature progettate per trasformare alcune operazioni da costi in vantaggi. Macchinari facili da inserire senza necessità di mezzi speciali e subito operativi perché non necessitano di complessa formazione del personale.

Arenaria, India

Il nostro viaggio parte dall’India, dove in una cava di arenaria è stata installata una benna vagliante MB-S18 sull’escavatore Kobleco SK220SD.

Il risultato è stato immediato: il materiale estratto è stato vagliato alla granulometria desiderata e poi venduto.

Gesso, Uzbekistan

Ci spostiamo ora in Uzbekistan, dove in una cava di gesso è stata inserita la fresa MB-R900.

Grazie a questo macchinario è stato possibile ottenere ottimo materiale di pezzatura minore, idoneo per essere portato alla linea fissa di frantumazione, aumentandone così la produzione oraria. Il prodotto finito viene venduto come base per pitture murali.

Rame, Sudamerica

In Sudamerica, in una immensa miniera a cielo aperto di rame, le macchine risolutive si sono rivelate la benna frantoio BF120.4 e la benna vagliante MB-S18, entrambe adatte a contesti in cui siano richieste prestazioni di alto livello e grandi produzioni.

Il frantoio a mascelle MB Crusher, installato sul Caterpillar 336D, lavora giorno e notte per frantumare tutto il materiale inerte che poi, opportunamente vagliato dalla benna MB-S18, risulta perfetto per coprire i buchi dove all’interno è posizionato l’esplosivo. In questo modo l’esplosione è più mirata ed efficiente. Il materiale di più grossa granulometria viene invece utilizzato per costruire la rete stradale che collega alla miniera. Il vantaggio è duplice: con il materiale di scarto gestito direttamente in loco si risparmiamo tempo e denaro, fattori fondamentali per la competitività di cave e miniere.

Carbone, India

In una grande cava di carbone nel sud dell’India l’esigenza era quella di gestire con precisione la frantumazione del materiale, perché il surface miner non era in grado di regolare la pezzatura producendo quella che serviva.

La soluzione è stata data da MB Crusher con la benna selezionatrice MB-HDS320. È bastato installarla sulla macchina operatrice presente in cava per avere una produzione di 50-60 tonnellate l’ora di materiale pronto per essere utilizzato nella power station. I risultati sono molteplici: riduzione degli sprechi, aumento della redditività della cava, costi operativi ridotti all’osso, produttività ottimale costante. 

In Primo Piano

Unacea, eletto il nuovo consiglio

Si è svolta giovedì scorso l'assemblea dei soci Unacea, l'associazione nazionale che rappresenta i produttori di macchine per le costruzioni. Durante la riunione annuale,...

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Latest articles

Unacea, eletto il nuovo consiglio

Si è svolta giovedì scorso l'assemblea dei soci Unacea, l'associazione nazionale che rappresenta i produttori di macchine per le costruzioni. Durante la riunione annuale,...

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

More articles

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

Doka e le casseforme-soluzione per l’IperPoli di Trento

A Trento, tra via Brennero (ex concessionaria Opel) e i Solteri sta sorgendo una vera cittadella. Si tratta del compendio IperPoli, dove la catena...

Kohler a Bauma 2022, propulsione sostenibile tra elettrico, hybrid e idrogeno

Dopo tre anni di stop dovuti alla pandemia, con l’ultima edizione tenutasi nel 2019, il Bauma 2022 si appresta ad essere un’occasione unica carica...

Tag