L’Illinois annuncia un piano di sei anni per il progetto dell’autostrada I-80

0
95

Ricostruire una infrastruttura di 50 anni, questo l’obiettivo del Dipartimento dei Trasporti dell’Illinois (IDOT) dopo aver annunciato un piano di sei anni per ricostruire la I-80 nella contea di Will.

“La ricostruzione trasformerà 25 km della I-80, riprogettando le corsie ausiliarie e gli svincoli per ridurre la congestione e riabilitare oltre 30 ponti lungo questa autostrada”, ha affermato il governatore JB Pritzker nel comunicato stampa. 

Essendo una delle tre interstatali costiere del Paese, la I-80 attraverso Joliet e Will County trasporta circa 80.000 veicoli al giorno, di cui circa il 25% sono camion.  

Per accorciare i tempi di costruzione, le autorità aumenteranno gli sforzi per acquisire i terreni necessari per consegnare il progetto più rapidamente possibile diminuendo in questo modo l’impatto sul pubblico.

Quando si concluderà nel 2027, il progetto complessivo della I-80 avrà ridisegnato e ricostruito 16 miglia da Ridge Road, a Minooka, fino agli Stati Uniti 30, a Joliet e New Lenox, aggiungendo ed estendendo corsie ausiliarie per migliorare la sicurezza e ridurre la congestione. Gli svincoli saranno ricostruiti o migliorati all’Interstate 55, Illinois 7, Center Street, Chicago Street, Richards Street e Briggs Street, con una nuova rampa di cavalcavia che collega la I-55 in direzione sud alla I-80 in direzione ovest per migliorare il flusso del traffico e la sicurezza. Oltre 30 ponti infine, saranno riabilitati o sostituiti.