giovedì, Luglio 7, 2022

La nuova serie MRail di Mecalac per il segmento ferroviario

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

Leader globale nella progettazione, produzione e distribuzione di macchine compatte per cantieri urbani, Mecalac si posiziona ora come uno dei principali attori nel campo dei lavori ferroviari con il lancio della sua nuovissima gamma, la Serie MRail. Questa gamma è composta da 4 modelli: due escavatori cingolati, il 106MRail e il 136MRail (da 10 a 13 tonnellate), e due escavatori gommati, il 156MRail e il 216MRail (da 15 a 21 tonnellate). In un contesto ferroviario mondiale estremamente dinamico, la scelta proposta da Mecalac permetterà senza dubbio a tutti di trovare la macchina che soddisfa le proprie esigenze.

Tutte le macchine della Serie MRail sono assemblate sulle linee di montaggio di Mecalac ad Annecy, in Francia. Ciò fornisce al costruttore i mezzi per rispondere efficacemente alle esigenze specifiche del settore ferroviario, beneficiando al contempo di una solida organizzazione industriale che è garanzia essenziale di affidabilità del prodotto e un vantaggio innegabile rispetto ai trasformatori locali.

Una soluzione per ogni cantiere

Il mercato ferroviario è vasto: ferrovie nazionali, binari privati, tram, metropolitane. Gli scartamenti delle reti e i regolamenti variano da un Paese all’altro. Anche le esigenze dei cantieri sono molto diverse, a seconda che si tratti di manutenzione, modernizzazione o costruzione di nuove reti.

Gli escavatori cingolati 106MRail e 136MRail mantengono il concetto MCR. Tale concetto, fusione di una caricatrice compatta e un escavatore, abbina la velocità e la produttività di una caricatrice alla rotazione a 360° di un escavatore. 

La 106MRail è la macchina più piccola della Serie MRail. Ha un braccio con pistone posizionatore e deporté di serie ed è estremamente compatta. Facile da usare, è anche un supporto ideale per le macchine più pesanti. 

La 136MRail offre prestazioni ancora più elevate per aumentare la produttività complessiva sulle reti ferroviarie nazionali. È dotata delle caratteristiche di sicurezza più avanzate (conforme a EN15746). Può essere equipaggiata con un rimorchio con frenatura pneumatica.

La 156MRail è dedicata alle reti urbane, alle metropolitane e ai binari privati. Si tratta di una macchina di medie dimensioni che soddisfa i requisiti del lavoro ferroviario senza la necessità di omologazioni costose e complesse. È la soluzione più semplice ed economica per lavorare su rotaie.

La 216MRail è la macchina più robusta per i lavori più difficili, sempre senza compromettere la manovrabilità, l’agilità e la compattezza.

Il settore ferroviario è in piena espansione in tutto il mondo. L’escavatore strada-ferrovia è la macchina indispensabile non solo per la manutenzione e la modernizzazione delle reti esistenti, ma anche per la costruzione di nuovi binari.

Mecalac è convinta di poter fornire soluzioni che rivoluzioneranno il mondo dell’escavatore strada-ferrovia e cambieranno la vita degli utilizzatori. Il produttore parteciperà all’evento del settore ferroviario, la fiera internazionale IAF, che si svolgerà a Münster, in Germania, dal 31 maggio al 2 giugno 2022.

In Primo Piano

Unacea, eletto il nuovo consiglio

Si è svolta giovedì scorso l'assemblea dei soci Unacea, l'associazione nazionale che rappresenta i produttori di macchine per le costruzioni. Durante la riunione annuale,...

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Latest articles

Unacea, eletto il nuovo consiglio

Si è svolta giovedì scorso l'assemblea dei soci Unacea, l'associazione nazionale che rappresenta i produttori di macchine per le costruzioni. Durante la riunione annuale,...

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

More articles

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

Doka e le casseforme-soluzione per l’IperPoli di Trento

A Trento, tra via Brennero (ex concessionaria Opel) e i Solteri sta sorgendo una vera cittadella. Si tratta del compendio IperPoli, dove la catena...

Kohler a Bauma 2022, propulsione sostenibile tra elettrico, hybrid e idrogeno

Dopo tre anni di stop dovuti alla pandemia, con l’ultima edizione tenutasi nel 2019, il Bauma 2022 si appresta ad essere un’occasione unica carica...

Tag