mercoledì, Gennaio 19, 2022

Il Gruppo Migliaccio all’opera nel cantiere del nuovo Merlata Bloom Milano

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

A Piacenza premiati i vincitori degli ICTA – Italian Concrete Technology Awards

Nella serata di ieri, venerdì 9 novembre, nella splendida cornice della Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni di Piacenza, si è tenuta la cena...

In questo giorni, anche il Gruppo Migliaccio si trova nell’area Cascina Merlata con alcuni dei sui mezzi impegnati nel progetto di riqualificazione dell’attuale periferia milanese a nord-ovest di Milano, in Arexpo. Sono in corso infatti i lavori al grande Mall Merlata Bloom Milano che sorgerà in zona e dovrebbe essere operativo entro la fine dell’anno.

Il Mall di Cascina Merlata è un progetto di grande innovazione che si conferma come uno dei più creativi interventi degli ultimi anni in Italia. Nonostante il difficile periodo appena trascorso, il gruppo Ceetrus ha deciso di confermare la creazione del più grande Centro Commerciale mai realizzato a Milano. Il progetto ha dimensioni sbalorditive: un investimento di circa 330 milioni di euro su una superficie di 100 mila mq complessivi. Al suo interno saranno ospitate più di 160 attività tra commerciali, ricreative e di intrattenimento. È prevista anche la realizzazione di un cinema multisala e di una piazza pubblica, oltre a un imponente parcheggio con più di 3500 posti auto coperti.

Merlata Bloom Milano

La ricetta del colosso francese Ceetrus rivede totalmente l’idea del classico shopping center, trasformandolo in un vero e proprio leisure center, all’interno del quale le famiglie possono trovare numerose proposte per passare il tempo libero. Non solo la classica galleria commerciale quindi, ma anche intrattenimento, divertimento e ristorazione. Ecco, allora, che sorgeranno arene per i tornei di videogame, sale per la realtà virtuale, palestre per attività sportive, cinema multisala e mostre di arte digitale.

Il grande progetto Cascina Merlata è però molto di più. Diventerà infatti il primo smart Urban District di Milano, grazie ad una riqualificazione territoriale ed infrastrutturale con un mix di residenze, verde pubblico, tecnologia, business commercio e servizi. Un ecosistema ad altissimo potenziale dove si concentreranno le eccellenze di ogni settore: MIND Milan Innovation District, l’eccellenza nella ricerca di Human Technopole, la nuova sede dell’Ospedale Galeazzi, il campus Università Statale, le torri residenziali Milan Uptown e, appunto, il centro commerciale Merlata Bloom Milano di nuova concezione che omaggia la sostenibilità.

Il nuovo quartiere, grazie alla prevista interconnessione con il futuro sviluppo territoriale dell’ex-sito EXPO attuale MIND, in prospettiva diventerà un importante nodo strategico della Milano di domani; è già in fase di progettazione la futura realizzazione della fermata ferroviaria intermedia in corrispondenza della passerella tra i quartieri MIND e Cascina Merlata.

In Primo Piano

MCT Italy protagonista nella prefabbricazione infrastrutturale

Dal 1992, la soc. Crezza di Gordona (SO) opera nel mercato della prefabbricazione in calcestruzzo, offrendo prodotti destinati al settore delle infrastrutture, quali:...

Italgas e Buzzi Unicem: accordo per applicare il modello Power to Gas alle cementerie

Italgas e Buzzi Unicem hanno siglato un accordo per lo sviluppo di uno studio di fattibilità per la realizzazione di impianti Power to Gas...

Soluzioni Bobcat in caso di neve

La gamma di soluzioni proposta da Bobcat per la neve copre qualsiasi applicazione invernale, inclusa la rimozione di neve e ghiaccio su strade urbane...

Latest articles

MCT Italy protagonista nella prefabbricazione infrastrutturale

Dal 1992, la soc. Crezza di Gordona (SO) opera nel mercato della prefabbricazione in calcestruzzo, offrendo prodotti destinati al settore delle infrastrutture, quali:...

Italgas e Buzzi Unicem: accordo per applicare il modello Power to Gas alle cementerie

Italgas e Buzzi Unicem hanno siglato un accordo per lo sviluppo di uno studio di fattibilità per la realizzazione di impianti Power to Gas...

Soluzioni Bobcat in caso di neve

La gamma di soluzioni proposta da Bobcat per la neve copre qualsiasi applicazione invernale, inclusa la rimozione di neve e ghiaccio su strade urbane...

More articles

Buia al Governo: caro materiali, è la prima emergenza da risolvere o le imprese...

L'aumento dei prezzi rischia di fermare i lavori previsti dal Pnrr, il piano nazionale di ripresa e resilienza. A lanciare l’allarme sul caro materiali...

Webinar AIPnD: Applications of simulation for nondestructive evaluation of materials

Il secondo appuntamento del 2022 con i Webinar Tecnici AIPnD (Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica e Laboratori di Prova Ente del Terzo...

Casseforme in schiuma stampate in 3D riducono l’uso di calcestruzzo

I ricercatori del Digital Building Technologies (DBT) dell’ETH di Zurigo, in collaborazione con la start-up svizzera FenX AG, stanno utilizzando la stampa 3D in schiuma (F3DP) per produrre...

Tag