mercoledì, Giugno 29, 2022

Un nuovo stabilimento per Litecast grazie a Bianchi Casseforme

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

In un mercato costantemente in espansione, Litecast Ltd., azienda leader nella produzione di travetti del Regno Unito, nel 2020 ha deciso di avviare la realizzazione di un secondo stabilimento produttivo non lontano dalla vecchia fabbrica.

La nuova struttura, che si trova nella zona industriale di Pipers Lane, Nuneaton, ha consentito a Litecast di ampliare la propria gamma capacità produttiva di travetti di copertura in calcestruzzo prefabbricato. Tutti i travetti di Litecast sono gettati in casseforme di precisione, ottenendo così una finitura liscia ed evitando i difetti comunemente associati alle travi esauste. Inoltre, la precompressione in fase di produzione fornisce agli elementi una struttura robusta, consentendo di coprire lunghezze maggiori.

Per questo grande progetto, Litecast Ltd, si è rivolta a Bianchi Casseforme Srl, attraverso PUK Services, il suo agente nel Regno Unito.

L’azienda di Fornovo sul Taro (PR), esperta in impianti e macchine per l’industria dei prefabbricati in calcestruzzo, è stata coinvolta dalla fase concettuale, di pianificazione fino all’installazione finale e alla messa in servizio della nuova sede. L’ordine iniziale, effettuato nel 2020, prevedeva la fornitura di 4 linee di casseforme per travetti auto-reagenti e 5 macchinari automatizzati che consentono a Litecast di sostituire molti dei precedenti processi manuali. Con l’avanzamento del progetto, sono state poi aggiunte altre due piste auto-reagenti, per un totale di 6.  

Vista piste travetti

Il progetto

  • 5 piste autoreagenti di 98m di lunghezza, per la realizzazione di 12 travetti a T ciascuna, di dimensioni 42/92×150 mm. Le piste in ferro, sono state realizzate con lamiere pressopiegate, composte da un telaio rigido con 12 canali. La struttura longitudinale della cassaforma è stata realizzata per resistere a una precompressione di 200 ton. Ogni pista può produrre fino a 1100 m di travetti per ogni gettata.
  • 1 pista autoregente da 200 ton. Sebbene simile nella costruzione alle altre 5 casseforme, questa pista ha una lunghezza di 90m, ed è composta da piastre in ferro piegate per produrre fino a 8 travetti di dimensioni 82/136×225 mm. Questa pista può produrre fino a 720 m di travetti per ogni gettata. 
Macchina pulitrice multiuso, macchina scassero travetti e carrello trasportatore

A completamento della fornitura di Bianchi Casseforme, diverse macchine automatizzate: macchina pulitrice multiuso, scassero travetti, doppia sega circolare, ribaltatore e carrello trasportatore; tutte funzionanti su rotaie in ferro fissate al pavimento, che corrono parallele alle piste.

Nonostante i problemi legati alla pandemia, il progetto è stato portato a termine con successo, realizzando uno degli impianti più moderni e innovativi per la produzione di questi elementi.

                                                                                                                                                                                                                           

In Primo Piano

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

Latest articles

Le novità dall’Assemblea Generale 2022 di EFCA

La riunione dell'Assemblea Generale 2022 della European Federation of Engineering Consultancy Associations (EFCA), ovvero la federazione europea che raggruppa le associazioni nazionali di società...

Immagini dal Wire di Duesseldorf

E' in corso di svolgimento (fino a domani 24 Giugno) presso il quartiere fieristico di Messe Duesseldorf il WIRE 2022, la grande mostra internazionale...

Bauma Media Dialog, a Monaco con Concrete News per le anteprime della grande fiera

Oltre 130 aziende per una due giorni fitta di appuntamenti individuali e di novità annunciate in anteprima. Questo e molto altro ha costituito la sostanza...

More articles

Doka e le casseforme-soluzione per l’IperPoli di Trento

A Trento, tra via Brennero (ex concessionaria Opel) e i Solteri sta sorgendo una vera cittadella. Si tratta del compendio IperPoli, dove la catena...

Kohler a Bauma 2022, propulsione sostenibile tra elettrico, hybrid e idrogeno

Dopo tre anni di stop dovuti alla pandemia, con l’ultima edizione tenutasi nel 2019, il Bauma 2022 si appresta ad essere un’occasione unica carica...

In Campidoglio, si parla di rigenerazione urbana nel convegno “Città, il passato per il...

Roma, in un consesso internazionale, offre il proprio contributo originale al dibattito sulla rigenerazione urbana e ai temi della qualità degli alloggi e dell’urbanizzazione...

Tag