mercoledì, Gennaio 19, 2022

Soluzione integrata e flessibilità senza limiti per i tiltotrator MR50 e MR60 di Mecalac

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

A Piacenza premiati i vincitori degli ICTA – Italian Concrete Technology Awards

Nella serata di ieri, venerdì 9 novembre, nella splendida cornice della Sala degli Arazzi della Galleria Alberoni di Piacenza, si è tenuta la cena...

Mecalac, leader globale nella progettazione, produzione e distribuzione di macchine compatte per cantieri urbani, ha annunciato il lancio dei tiltrotator MR50 e MR60 e delle relative benne da rifinitura.

I nuovi modelli sono disponibili per gli escavatori cingolati e gli escavatori gommati Mecalac dotati dell’aggancio rapido idraulico Connect. Rinomati per la loro versatilità e agilità (soprattutto nel nord Europa), gli escavatori Mecalac dotati del nuovo tiltrotator Mecalac MR50 o MR60 offriranno nuove possibilità di impiego.

La soluzione integrata Mecalac è composta da un tiltrotator a doppio aggancio rapido Connect, montato direttamente in fabbrica, e da una benna da rifinitura appositamente progettata.

I tiltrotator Mecalac MR50 e MR60 permettono una rotazione a 360° in entrambe le direzioni e un’inclinazione di 40° a destra e a sinistra per quasi tutti gli accessori, inclusi gli attrezzi idromeccanici, quali le pinze.

Véronique Kennerson, Specialista Prodotto per gli escavatori presso Mecalac, spiega: “I tiltrotator Mecalac a doppio aggancio rapido Connect sono una soluzione innovativa di ultima generazione, completamente integrata nella macchina, che migliora ulteriormente la versatilità e la produttività degli escavatori Mecalac. Grazie al montaggio “a sandwich” tra due agganci rapidi Connect, l’operatore può facilmente rimuovere l’attrezzo o il gruppo attrezzo-tiltrotator e riprendere immediatamente a lavorare con una benna 4×1 o una benna pala. Un altro indiscutibile vantaggio è che il tiltrotator Mecalac, estremamente robusto e potente in termini di coppia, è anche tra i più leggeri del mercato e preserva così la potenza della macchina.”

Il deporté nella parte alta del braccio (di serie), insieme al tiltrotator, incrementa ulteriormente le capacità a 360° degli escavatori Mecalac. Gli operatori potranno così effettuare scavi più profondi in parallelo alla macchina.

L’opzione tiltrotator Mecalac MR50 e MR60 include manipolatori multifunzione dedicati, il parametraggio del tiltrotator, nonché una funzione reset (riporta il tiltrotator in una posizione predefinita dall’operatore) e una funzione di scuotimento della benna.

i tiltrotator Mecalac sono disponibili con o senza pinza da movimentazione. Quest’ultima permette di prelevare e movimentare oggetti senza rimuovere l’attrezzo dal tiltrotator.

Sono già disponibili per gli escavatori gommati 11MWR e 9MWR. Nel corso dell’anno saranno gradualmente introdotti per gli escavatori skid cingolati 8MCR e 10MCR, quindi per l’escavatore gommato 15MWR, per l’escavatore cingolato 15MC e infine per l’escavatore caricatore gommato 12MTX.

La possibilità di aggiungere un tiltrotator incrementa ulteriormente la flessibilità degli escavatori Mecalac, creando possibilità praticamente illimitate.

In Primo Piano

MCT Italy protagonista nella prefabbricazione infrastrutturale

Dal 1992, la soc. Crezza di Gordona (SO) opera nel mercato della prefabbricazione in calcestruzzo, offrendo prodotti destinati al settore delle infrastrutture, quali:...

Italgas e Buzzi Unicem: accordo per applicare il modello Power to Gas alle cementerie

Italgas e Buzzi Unicem hanno siglato un accordo per lo sviluppo di uno studio di fattibilità per la realizzazione di impianti Power to Gas...

Soluzioni Bobcat in caso di neve

La gamma di soluzioni proposta da Bobcat per la neve copre qualsiasi applicazione invernale, inclusa la rimozione di neve e ghiaccio su strade urbane...

Latest articles

MCT Italy protagonista nella prefabbricazione infrastrutturale

Dal 1992, la soc. Crezza di Gordona (SO) opera nel mercato della prefabbricazione in calcestruzzo, offrendo prodotti destinati al settore delle infrastrutture, quali:...

Italgas e Buzzi Unicem: accordo per applicare il modello Power to Gas alle cementerie

Italgas e Buzzi Unicem hanno siglato un accordo per lo sviluppo di uno studio di fattibilità per la realizzazione di impianti Power to Gas...

Soluzioni Bobcat in caso di neve

La gamma di soluzioni proposta da Bobcat per la neve copre qualsiasi applicazione invernale, inclusa la rimozione di neve e ghiaccio su strade urbane...

More articles

Buia al Governo: caro materiali, è la prima emergenza da risolvere o le imprese...

L'aumento dei prezzi rischia di fermare i lavori previsti dal Pnrr, il piano nazionale di ripresa e resilienza. A lanciare l’allarme sul caro materiali...

Webinar AIPnD: Applications of simulation for nondestructive evaluation of materials

Il secondo appuntamento del 2022 con i Webinar Tecnici AIPnD (Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica e Laboratori di Prova Ente del Terzo...

Casseforme in schiuma stampate in 3D riducono l’uso di calcestruzzo

I ricercatori del Digital Building Technologies (DBT) dell’ETH di Zurigo, in collaborazione con la start-up svizzera FenX AG, stanno utilizzando la stampa 3D in schiuma (F3DP) per produrre...

Tag