L’americana Amtrak investirà 6 miliardi di euro nella propria rete ferroviaria

0
41

La famosa società ferroviaria americana Amtrak sta stipulando un contratto con Siemens Mobility Inc., con sede in California, per la produzione di una nuova flotta di 73 treni moderni ad alta velocità che verranno utilizzati per i servizi statali e nella parte nord-orientale del paese.

“Questi nuovi treni sono destinati a ridisegnare il futuro dei viaggi ferroviari sostituendo la nostra vecchia flotta di 40-50 anni fa, con attrezzature all’avanguardia e di fabbricazione americana”, ha dichiarato il CEO di Amtrak Bill Flynn alla stampa.

La nuova attrezzatura opererà sul corridoio nord-est e su varie rotte statali che saranno sostituite dall’Amtrak e Metroliner.

L’investimento di 6 miliardi di euro include anche un contratto di servizio a lungo termine per il supporto tecnico, i pezzi di ricambio e la fornitura di materiale che accompagneranno la costruzione dei treni. I nuovi treni dispongono anche di sistema di monitoraggio remoto e diagnostica digitale integrata.

Amtrak afferma che queste funzionalità avanzate consentiranno di migliorare il servizio ferroviario passeggeri attuale, sviluppare nuove tecnologie per aumentare l’efficienza e e ridurre i costi a lungo termine.