La Bolivia firma contratti per costruire 22 ponti a Ixiamas – La Paz

0
99

Per rafforzare l’integrazione regionale del nord di La Paz, il governo boliviano ha firmato i contratti per la costruzione di 22 ponti con i rappresentanti di quattro aziende aggiudicatarie: Amazonia, Levon, Calzada e El Ceibo.

I 22 ponti rafforzeranno il collegamento terrestre tra San Buenaventura, Ixiamas, El Tigre e Chive; in secondo luogo, il nord di La Paz con il dipartimento di Pando.

I 2 chilometri saranno realizzati con un investimento di 28 milioni di euro concesso dalla Banca Mondiale.

Tra i ponti ci sono: Tacuaré, Caijene, Muije, Tsiani, Yuri, Chanaré, Camé, Sayuba, Mamuque, Ebotudhu, Tumupasa, Av. Tumupasa, Ishaguay, Juyare, Urihuapo, Enadeve, Tacana, Cuñaca, Enapurera e Ixiamas.

Il tempo stimato per la costruzione di queste infrastrutture, secondo i calcoli effettuati, sarà di 14 mesi.