domenica, Ottobre 1, 2023

Bobcat lancia una nuova gamma di accessori per la manutenzione delle strade

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Gruppo Bonfiglioli: “Superato un miliardo di fatturato: due milioni in sostenibilità e solidarietà”

In questo mese di dicembre, il Gruppo Bonfiglioli ha superato la soglia di un miliardo di euro di fatturato. Per celebrare questo traguardo importante,...

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

IL PIU’ GRANDE GETTO DI CALCESTRUZZO IN CONTINUO D’EUROPA PER IL NUOVO ISTITUTO “GALEAZZI” DI MILANO

Un altro record a livello europeo legato al mondo del calcestruzzo è stato stabilito in Italia. Si tratta del getto della più grande piastra...

Il mercato della manutenzione delle superfici in asfalto e calcestruzzo continua a crescere in Europa, Medio Oriente e Africa. Secondo l’EAPA (European Asphalt Pavement Association), solo in Europa la rete autostradale e di strade regionali e locali si estende per circa 5,5 milioni di km, e più del 90% è asfaltato, e il numero continua a crescere ogni anno. 

Per prolungarne la durata, è necessario eseguire regolarmente la manutenzione e la riparazione delle superfici in asfalto. In risposta alla crescente domanda, Bobcat continua a investire nell’ampliamento della gamma di accessori per la manutenzione di strade, e ora offriamo il più ampio portfolio del mercato con prodotti quali frese, spazzoloni con benna di raccolta, scavacanali a disco e macchine di compattazione leggera”, commenta Daniele Paciotti, Bobcat Product Line Manager per gli accessori. 

La nuova gamma di spazzoloni con benna di raccolta Bobcat sono l’accessorio perfetto per qualsiasi progetto di manutenzione di superfici. Cinque modelli con una larghezza di spazzolamento che varia da 110 a 215 cm e benna con capacità da 0,22 a 0,44 m3 per la raccolta di detriti; tutti disponibili con caratteristiche di piattaforma unificate. 

I nuovi spazzoloni con benna di raccolta sono dotati di setole per impieghi gravosi più robuste e di lunga durata e, in risposta al feedback dei clienti, Bobcat ha sviluppato un nuovo serbatoio dell’acqua integrato opzionale da montare direttamente sopra lo spazzolone, con un sistema di irrorazione anteriore dal design intelligente.

Gli spazzoloni con benna di raccolta Bobcat sono in grado di spazzare e raccogliere terra e altri detriti sia in marcia avanti che in retromarcia; perfetti per la pulizia di parcheggi, marciapiedi, banchine e capannoni, nonché strutture industriali e di riciclaggio, cantieri edili e di demolizione ma anche stalle per animali. Resistenti e facili da usare, si avvalgono del sistema di successo Plug&Play di Bobcat che consente all’operatore di montare e cambiare gli accessori in meno di un minuto. L’ACD (dispositivo di comando accessori) di Bobcat è dotato di un connettore a 7 pin che riconosce l’accessorio collegato e consente all’operatore di utilizzarlo immediatamente da dentro la cabina.  

Con la recente espansione sul mercato delle pale compatte gommate, Bobcat offre ora un’ampia gamma di macchine porta-accessori tra cui scegliere.

Gamma di frese Bobcat

Ideali per la riparazione di buche, incrinature superficiali e danni dovuti al ghiaccio, per la fresatura di superfici e lavori attorno a tombini, le frese Bobcat hanno una larghezza di taglio da 35 a 120 cm e possono essere usate per praticare tagli per linee di mezzeria incassate, eliminare i dislivelli sulle superfici dei marciapiedi, realizzare bordi verticali per la riparazione di marciapiedi, realizzare drenaggi in parcheggi e rastremare i bordi di strade.  

Stendiasfalto e materiale di risulta Bobcat  

Progettato per risparmiare tempo e manodopera, con una larghezza operativa di serie di 190 cm e una larghezza opzionale di 196 cm, lo stendiasfalto e materiale di risulta Bobcat può essere utilizzato per stendere asfalto e altri materiali per realizzare marciapiedi, allargare e riparare strade, riempire e ricoprire trincee e posare sotto-strati. Grazie alla sua funzione di offset, questo nuovo accessorio permette di stendere asfalto senza che la pala debba passare sopra il materiale steso, garantendo così una finitura più precisa e uniforme. 

Gamma di scavacanali a disco Bobcat 

I potenti e robusti scavacanali a disco Bobcat tagliano asfalto, calcestruzzo, terreno ghiacciato, reti metalliche e altri materiali duri con maggiore precisione rispetto ai martelli idraulici o ad aria compressa. Possono essere utilizzati per riparazioni stradali e per lo scavo per la posa di linee idriche, tubazioni del gas, cavi elettrici e fibra ottica. Il puliscicanali si alza e si abbassa con funzionamento idraulico e, a seconda del modello, la profondità di taglio va da 15 a 80 cm. Bobcat offre anche scavacanali a disco con disco segmentato che consentono all’operatore di cambiare rapidamente la larghezza del disco (50, 80, 100 o 120 mm) in loco, anziché sostituire l’intero disco in officina, che significa un risparmio di 10 ore.

Nuova gamma di compattazione leggera Bobcat

La compattazione di sotto-strati e asfalto è un must nella manutenzione di strade; aumenta la capacità di questi ultimi di resistere al traffico intenso e ne migliora la durata complessiva. Per soddisfare le esigenze di lavoro di qualsiasi cantiere, Bobcat ha lanciato una nuova gamma di macchine di compattazione leggera, composta da sette famiglie di prodotti, per un totale di 37 modelli, tra cui vibrocostipatori verticali da 29 kg e rulli a doppia vibrazione da 2,6 tonnellate.

In Primo Piano

Al via il 67° Congresso Nazionale degli Ordini degli Ingegneri

Si aprono oggi a Catania i lavori del 67° Congresso Nazionale degli Ordini degli Ingegneri d’Italia, un evento storico che coincide con il centenario...

Bio-Block Spiral, alla Biennale di Architettura di Chicago il prototipo di mattoni a base...

Il team di architetti del noto studio statunitense “Som” (Burj Khalifa, a Dubai, One World Trade Center, New York), mostra al mondo una valida...

Sardegna, lanciato “Duracem”, il cemento del futuro.

Nel cuore della Sardegna, un cambiamento significativo sta prendendo piede nell'industria delle costruzioni. A partire da ieri, 25 settembre 2023, le imprese edili dell'isola...

Latest articles

Al via il 67° Congresso Nazionale degli Ordini degli Ingegneri

Si aprono oggi a Catania i lavori del 67° Congresso Nazionale degli Ordini degli Ingegneri d’Italia, un evento storico che coincide con il centenario...

Bio-Block Spiral, alla Biennale di Architettura di Chicago il prototipo di mattoni a base...

Il team di architetti del noto studio statunitense “Som” (Burj Khalifa, a Dubai, One World Trade Center, New York), mostra al mondo una valida...

Sardegna, lanciato “Duracem”, il cemento del futuro.

Nel cuore della Sardegna, un cambiamento significativo sta prendendo piede nell'industria delle costruzioni. A partire da ieri, 25 settembre 2023, le imprese edili dell'isola...

More articles

Eurocodice 2, approvata la nuova versione. Cosa cambierà?

Dopo cinque anni di lavoro e una bozza di norma inviata all'inchiesta pubblica nel 2021, è stata recentemente approvata la nuova versione dell'Eurocodice 2,...

Ad Amsterdam il Congresso BIBM 2023. Un focus sulle possibilità del calcestruzzo prefabbricato

Dal 27 al 29 settembre, Amsterdam sarà il palcoscenico per la ventiquattresima edizione del Congresso BIBM, organizzato dalla Federation of Precast Concrete Industry (BIBM).  Questo...

Ponte sullo Stretto, nominata la squadra tecnica proposta dal MIT

Si sono svolte il 19 settembre le discussioni tra Regione Sicilia e Calabria per la nomina dei componenti del comitato tecnico che ricoprirà i...

Tag