sabato, Febbraio 4, 2023

Gölz, le attrezzature che spingono le ristrutturazioni

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

Ecobonus, Sismabonus e Ristrutturazioni. Tre termini, ormai diventati di uso comune, che sintetizzano il nuovo impulso dato all’edilizia in tutta Italia. Finalmente, dopo tante promesse troppo spesso disilluse, stanno partendo i cantieri che, attraverso vantaggiosi benefici fiscali, intendono promuovere la svolta del patrimonio immobiliare nazionale. Però, come spesso succede alle nostre latitudini, l’iter per aggiudicarsi gli sconti fiscali non è semplice. Nonostante ciò le richieste di ristrutturazioni non sono mai state così ambite ed elevate. In questo contesto, spesso diventa complicato per l’utente trovare un’impresa che possa effettuare i lavori. Allo stesso tempo, per le imprese si presenta il problema legato agli approvvigionamenti di materiali e di attrezzature idonee. Sempre dalla parte di chi lavora sul campo, Gölz, grazie alla rete di rivendite specializzate sparse sul territorio, fornisce un’ampia gamma di prodotti in grado di soddisfare anche le richieste più impegnative. Gölz è il partner ideale in molteplici applicazioni: dal taglio al carotaggio, dalla levigatura alla lucidatura.

Il carotaggio
“Grazie alla partnership con Dr. Bender e Stihl – spiega Stefano Leban, Product Manager di AL Consulting e specialista dei prodotti Gölz – la gamma Gölz è molto ampia e spazia dal carotaggio manuale a quello ultraprofessionale grazie a macchine che possono forare con un diametro anche di 1.000 mm”. In questa occasione ci soffermiamo sulla SD250+GMB25, un’attrezzatura perfetta per fori fino a 250 mm ed equipaggiata con un potente motore potente da 2,5 kW. Ideale per lavori professionali in interno ed esterno, dai marciapiedi alle costruzioni. I dati tecnici rivelano una tensione a 230V (50-60Hz), energia assorbita a 2.500 W, velocità di rotazione da 360/850 giri/min, diametro del foro da 52-250 mm, una corsa da 600 mm e un’angolazione massima di 45°.

Il taglio
Il banco sega è essenziale per ogni muratore e posatore. Anche in questo caso i prodotti Gölz rappresentano una scelta di qualità senza compromessi, in grado di coniugare innovazione e tradizione. La gamma è composta da tagliapiastrelle professionali, banchi da muratore, tagliablocchi e seghe a nastro.
Nello specifico la GS350 è una sega ideale per mattoni, lastre e lastroni, pietre e piastrelle. Grazie al sistema ad acqua è utilizzabile in cantieri all’aperto o all’interno. Gölz mette a disposizione anche la compatta BS600, che si caratterizza per una profondità di taglio di 235 mm con disco da 600 mm.

Demolizione e Taglio
Nell’ambito della demolizione e taglio Gölz propone molteplici prodotti a emissioni zero tra troncatrici elettriche, ad alta frequenza e scanalatori. Lo scanalatore SF150 a doppio disco da 150 mm con distanza fino a 46 mm è equipaggiato con un potentissimo motore da 2.3 kW con doppia ruota per uno scorrimento superiore. Decisamente interessante la gamma di troncatrici ad alta frequenza Kogia, uno dei prodotti caratterizzanti di Gölz, tra i pochi costruttori ad avere in gamma questa soluzione. La potenza assorbita raggiunge i 10.000 W con una forza torcente di 32Nm.

In Primo Piano

Assodimi, rinnovato il Direttivo. Mauro Brunelli confermato presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l’assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto mandato consecutivo, con Marzia Giusto (Loxam), Luca De...

Unacea, cresce ancora il mercato nel 2022 (+18%) ma la ripresa comincia a rallentare

Nei dodici mesi del 2022 sono state immesse sul mercato italiano 25.923 macchine per costruzioni, con una crescita del 18% rispetto al 2021. Più...

HYDROGEN EXPO 2023, LA “CASA” DELL’IDROGENO

Idrogeno sempre più al centro delle politiche energetiche italiane. Il Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza (Pnrr) sbloccherà infatti investimenti complessivi per oltre 2...

Latest articles

Assodimi, rinnovato il Direttivo. Mauro Brunelli confermato presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l’assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto mandato consecutivo, con Marzia Giusto (Loxam), Luca De...

Unacea, cresce ancora il mercato nel 2022 (+18%) ma la ripresa comincia a rallentare

Nei dodici mesi del 2022 sono state immesse sul mercato italiano 25.923 macchine per costruzioni, con una crescita del 18% rispetto al 2021. Più...

HYDROGEN EXPO 2023, LA “CASA” DELL’IDROGENO

Idrogeno sempre più al centro delle politiche energetiche italiane. Il Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza (Pnrr) sbloccherà infatti investimenti complessivi per oltre 2...

More articles

I motori all’idrogeno di JCB debuttano a Conexpo 2023

JCB presenterà per la prima volta a livello internazionale la sua tecnologia di propulsione all’idrogeno al Conexpo di Las Vegas. Il nuovissimo motore a combustione a idrogeno di JCB – la soluzione...

A Chamonix si discute il futuro delle macchine da cantiere

Dopo due anni di eventi virtuali, si apre domani al Centro Congressi “Le Majestic” di Chamonix (Francia), il Congresso annuale del CECE. Un panel composto da...

Nicola Zampella è il nuovo direttore generale di Federbeton

È stato nominato il nuovo direttore generale di Federbeton. L'incarico è stato conferito a Nicola Zampella, a decorrere dall'inizio di questo 2023, contemporaneamente all'assunzione...

Tag