sabato, Febbraio 4, 2023

Doka investe nella produzione del futuro

Must read

La rete ferroviaria Adriatica si potenzia grazie a una nuova galleria

Rete Ferroviaria Italiana ha annunciato l'apertura della linea adriatica ai treni con sagoma P80 da Bologna a Lecce, grazie all'apertura di una nuova galleria...

Al Bauma la nuova betoniera autocaricante Carmix 45FX

All’edizione 2019 del Bauma, Metalgalante presenta in anteprima Carmix 45 FX, la nuova macchina che si unisce ai modelli Carmix 25FX e Carmix ONE...

Grandi opere, sbloccate dai commissari altre 44 infrastrutture

Era attesa con impazienza e ieri è finalmente arrivata, la seconda lista di grandi opere commissariate straordinari dal ministero delle Infrastrutture e della mobilità...

PANOLIN HLP SYNTH 46 entra nella prestigiosa Fluid Rating List 90245

PANOLIN HLP SYNTH 46 è stato inserito nel Fluid Rating List 90245 di Bosch Rexroth, come avvenuto per PANOLIN HLP SYNTH 32 nel 2017....

All’inizio di giugno Doka, l’azienda austriaca nota per le sue innovative soluzioni di casseratura, ha commissionato il nuovo impianto di verniciatura a polvere a St. Martin, vicino alla sede centrale dell’azienda ad Amstetten. L’impianto, uno dei più moderni di questo tipo in Europa, si inserisce nell’ambito di un ampliamento a più fasi dello stabilimento produttivo di St. Martin con un investimento complessivo di 40 milioni di euro.

Come spiega Christian Mayr, Vice Presidente di Doka Production “La progettazione dell’impianto è stata ispirata al concetto di massima flessibilità. In questo modo, Doka è ora in grado di soddisfare le esigenze e i desideri dei clienti ancora meglio e più rapidamente.

Grazie al nuovo impianto, presto la verniciatura sarà possibile per elementi di qualsiasi dimensione

Un’importante novità è che, nel prossimo futuro, anche i componenti più grandi della gamma Doka di casseforme a telaio Framax potranno essere verniciati a polvere. Ciò significa anche che già ora è possibile produrre tutte le serie più piccole in modo rapido ed economico. Il nuovo impianto di verniciatura a polvere aggiunge un vero tocco di colore, con elementi del telaio che possono essere verniciati a seconda delle esigenze del cliente, ad es. nei colori CI (secondo l’indice internazionale dei coloranti).

Tutti gli elementi possono essere verniciati nei colori richiesti dal cliente

Grazie all’elevata automazione e digitalizzazione, la gamma Framax può essere ora prodotta anche in Austria a prezzi competitivi. L’impianto è attualmente in fase di sviluppo per funzionare in un solo ciclo ma l’azienda prevede già di predisporre l’impianto per la produzione su commessa.

Pioggia, sole, neve – nei cantieri edili i sistemi di casseratura sono esposti a condizioni meteorologiche molto diverse e a carichi enormi. Per soddisfare questi requisiti e garantire lunga durata, elevata resistenza e facile pulizia, i telai metallici dei sistemi di casseratura Doka vengono zincati a caldo e sottoposti al processo di verniciatura a polvere. Una particolare polvere viene applicata uniformemente sui telai degli elementi di casseratura; la polvere in eccesso viene quindi raccolta e riciclata.

Il nuovo impianto seleziona il metodo di applicazione della polvere, in base alle esigenze impostate

Doka ha forti radici nella sua regione e l’investimento nella sede di Amstetten rappresenta un chiaro impegno a favore della qualità delle casseforme prodotte in Austria. L’impianto consente a Doka di offrire prodotti di alta qualità realizzati con tecnologie di produzione all’avanguardia.

Il nuovo impianto di verniciatura a polvere rappresenta inoltre un nuovo passo avanti per quanto riguarda i processi produttivi ecocompatibili. Consuma l’80% in meno di acqua rispetto all’impianto precedente e utilizza sostanze chimiche rispettose dell’ambiente. L’impiego di sofisticate tecnologie consente inoltre all’impianto di risparmiare energia nel funzionamento dei forni. “Doka ha sempre posto l’accento sulla sostenibilità”, afferma Peter Pöchacker, direttore di Doka Production. “Questo tema è ora più attuale che mai perché i clienti lo chiedono espressamente.” Questa è un’ulteriore opportunità per Doka, di dimostrare i propri elevati standard in materia di tutela dell’ambiente, nonché il proprio ruolo di leader di mercato e modello di riferimento.

In Primo Piano

Assodimi, rinnovato il Direttivo. Mauro Brunelli confermato presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l’assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto mandato consecutivo, con Marzia Giusto (Loxam), Luca De...

Unacea, cresce ancora il mercato nel 2022 (+18%) ma la ripresa comincia a rallentare

Nei dodici mesi del 2022 sono state immesse sul mercato italiano 25.923 macchine per costruzioni, con una crescita del 18% rispetto al 2021. Più...

HYDROGEN EXPO 2023, LA “CASA” DELL’IDROGENO

Idrogeno sempre più al centro delle politiche energetiche italiane. Il Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza (Pnrr) sbloccherà infatti investimenti complessivi per oltre 2...

Latest articles

Assodimi, rinnovato il Direttivo. Mauro Brunelli confermato presidente

La carica di presidente di Assodimi, con l’assemblea associativa del 27 gennaio scorso, è stata confermata a Mauro Brunelli per il quarto mandato consecutivo, con Marzia Giusto (Loxam), Luca De...

Unacea, cresce ancora il mercato nel 2022 (+18%) ma la ripresa comincia a rallentare

Nei dodici mesi del 2022 sono state immesse sul mercato italiano 25.923 macchine per costruzioni, con una crescita del 18% rispetto al 2021. Più...

HYDROGEN EXPO 2023, LA “CASA” DELL’IDROGENO

Idrogeno sempre più al centro delle politiche energetiche italiane. Il Piano Nazionale di Resistenza e Resilienza (Pnrr) sbloccherà infatti investimenti complessivi per oltre 2...

More articles

I motori all’idrogeno di JCB debuttano a Conexpo 2023

JCB presenterà per la prima volta a livello internazionale la sua tecnologia di propulsione all’idrogeno al Conexpo di Las Vegas. Il nuovissimo motore a combustione a idrogeno di JCB – la soluzione...

A Chamonix si discute il futuro delle macchine da cantiere

Dopo due anni di eventi virtuali, si apre domani al Centro Congressi “Le Majestic” di Chamonix (Francia), il Congresso annuale del CECE. Un panel composto da...

Nicola Zampella è il nuovo direttore generale di Federbeton

È stato nominato il nuovo direttore generale di Federbeton. L'incarico è stato conferito a Nicola Zampella, a decorrere dall'inizio di questo 2023, contemporaneamente all'assunzione...

Tag