Perù: sono oltre il 75% i lavori di ammodernamento del porto di Salaverry

0
114

A fine maggio, la costruzione del Terminal Portuale della cittadina, promosso dal Ministero dei Trasporti e delle Comunicazioni (MTC) e dall’Autorità Portuale Nazionale (APN), ha registrato un avanzamento del 75%. Il distretto di Salaverry è uno degli undici distretti della provincia di Trujillo, in Perù, nella regione denominata La Libertad.

Secondo il concessionario del progetto Salaverry Terminal International, ad oggi, sono stati investiti 105 milioni di dollari per portare avanti i lavori previsti nelle Fasi 1, 2, 3 e 4 di questo importante progetto. Il completamento dell’opera è prevista per il secondo trimestre del 2022, con un investimento totale di 140 milioni di dollari.

Tra i lavori più importanti completati negli ultimi mesi, ci sono la riabilitazione del magazzino per lo stoccaggio dello zucchero, i silos della Fase 1 e la costruzione del magazzino per lo stoccaggio di soia e fertilizzanti. La Fase 3 del progetto riguarderà la costruzione di 12 silos che, una volta completati, consentiranno di ampliare lo stoccaggio di mais e frumento da 30.000 a 60.000 tonnellate. Il completamento delle Fasi 3 e 4 è previsto per giugno di quest’anno, mentre gli ultimi lavori delle Fasi 1 e 2 saranno pronti nel secondo trimestre del 2022.

il progetto di ammodernamento del porto di Salaverry ha creato oltre 1200 posti di lavoro

Grazie a questi lavori, la zona settentrionale del paese avrà un porto più efficiente per il trasporto di grano, mais, farina di pesce, fertilizzanti, concentrati di minerali, zucchero e altri prodotti. Per quanto riguarda la soia e i fertilizzanti, la capacità di stoccaggio sarà raddoppiata, aumentando la produttività del porto, a beneficio di oltre cinque milioni e mezzo di abitanti.